Cinque modi di fare da evitare per non farsi mollare - Parte seconda – Ossessione del contatto continuo



Uomini e donne. Bianco e nero. Giorno e notte. Yin e Yang. Non c’è nulla da fare, funzioniamo in maniera diversa e opposta. Chi la vuole cotta, e chi la vuole cruda. Ognuno vorrebbe far valere le sue ragioni, ma ricorrendo a un verissimo luogo comune, “la verità sta nel mezzo”.

Oggi la tecnologia (telefono, sms, mms, e-mail, skype, ecc…) rende possibile mantenere vivo il contatto, soprattutto per quelle coppie che non hanno la possibilità di vedersi ogni giorno, e nemmeno ogni settimana, ma uomini e donne ne fanno un uso e ne danno un valore molto differente.

Occorre tenere bene a mente che mentre gli occhi di una donna si riempiono di gioia quando leggono un messaggio dell’amato, lui invece potrebbe sentirsi soffocare se lei si fa viva per fargli sapere che lo pensa, o se gli manda un messaggio carino in cui esprime i suoi sentimenti. Triste ma vero…

Una donna che cerca costantemente il suo uomo, vicino o lontano che sia, potrebbe risultare insicura, appiccicosa ed eccessivamente bisognosa di attenzioni agli occhi di un uomo. Ma ciò non vuol dire che lo sia veramente… a meno che non gli scriva 50 messaggi e 50 e-mail anche durante una normale giornata di lavoro.

Due persone che si amano, non dovrebbero mai perdere la gioia di sentirsi, di cercarsi e di essere cercati nella giusta misura. Come non va bene sentirsi troppo, non è affatto sano per la coppia non sentirsi per niente. La differenza è solo questa: una donna che si sente cercata si rassicura ed è più serena, perché lo vede come una dimostrazione dell’amore di lui, un uomo cercato si sente piu che altro asfissiato.

Riuscire a definire quanto si può cercare l’altro (vedi sondaggio Pink) senza sconfinare nel soffocamento è difficile, ma sicuramente il buon senso aiuta molto in questo. Una volta appurato che non si è esagerate, ma si rientra nella più pura normalità, e nonostante ciò vi ritrovate con un uomo che ha bisogno di aria, ponetevi domande diverse.

  • shares
  • Mail