Contorno labbra: consigli per evitare le prime rughe

contorno labbraAl contorno occhi iniziamo a pensare per tempo, ma alle labbra? Quante se ne prendono cura con l’attenzione necessaria ad evitare – o meglio a ritardare il più possibile – l’apparizione delle rughette intorno al contorno? Chissà perché i primi segni dell’età che ci preoccupano sono quelli intorno allo sguardo e non intorno al sorriso…

La pelle intorno alla labbra è più sottile e delicata rispetto ad altre zone del viso e seconda solo al contorno occhi e in più i movimenti ripetitivi e costanti generati dal sorridere o dal parlare, ma anche dalla semplice espressività del viso quotidiana (e ancora più accentuata in chi fuma) possono stressarla e dar luogo alla prima formazione delle rughe.

Un’ottima idratazione della zona è il primo passo per garantirsi sorrisi distesi più a lungo possibile, preferibilmente con prodotti specifici. Se non avete problemi di pelle grassa provate con un olio elasticizzante (ottimo quello di rosa mosqueta) da mettere intorno alle labbra la sera prima di dormire. Chi ha la pelle secca dovrebbe porre maggiore attenzione all’idratazione specifica.

Se usate rossetti o prodotti per le labbra poco idratanti o che tendono a seccare la pelle, non dimenticate mai un buon burro cacao da tenere sempre in borsa. Periodicamente fate un leggero peeling a labbra e contorno, con un prodotto delicato o con un vecchio spazzolino da denti molto morbido e poi abbondate con il burro cacao (funziona bene anche il burro da cucina, in dosi generose: ma solo se non dovete uscire di casa e se resistete alla tentazione di leccarlo).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail