E' arrivata Klaira, la pillola anticoncezionale "bio"

E' stata presentata ufficialmente oggi, all'VIII Congresso della European Society of Gynecology di Roma: è Klaira, la nuova piccola anticoncezionale biologica e naturale.

La peculiarità che la rende tale, è il rilascio dell'estradiolo, l'estrogeno che il corpo femminile secerne naturalmente, al posto del derivato sintetico utilizzato finora nella pillola tradizionale.

Buon controllo mestruale, ridotto impatto metabolico, minori effetti collaterali e ottima sicurezza sul fronte anticoncezionale: ecco cosa promette Klaira, da oggi in vendita nelle farmacie italiane.

Secondo medici e ginecologi, Klaira rappresenterà una rivoluzione per molte donne italiane, per gran parte ancora restie all'utilizzo della pillola e costantemente alla ricerca di rimedi naturali. Resta solo da vedere se questa nuova pillola sarà in grado di normalizzare le disfunzioni ormonali come le loro cugine "sintetiche"; controllare le irregolarità ormonali è infatti uno dei motivi più diffusi (dopo la contraccezione) per l'assunzione della pillola da parte della popolazione femminile.

Via | Asca

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail