Si sposano nudi: voi lo fareste?

Succede in Nuova Zelanda: un concorso indetto dalla radio The Edge, un primo premio di 100.000 dollari. Peccato che il concorso si chiami "Nude Nuptials" e i 100.000 dollari debbano essere spesi per un matrimonio di lusso, ma non per gli abiti degli sposi: la condizione per l'incasso del premio è infatti la totale nudità degli sposi.

Cherie Taylor e Shane Carson hanno vinto il concorso; si sposeranno il prossimo 24 settembre, all'età di 21 anni lei e di 25 anni lui, su un catamarano di lusso e assolutamente senza vestiti, fatta eccezione per il velo che servirà agli invitati per individuare la sposa. Questi ultimi (soltanto 49) non hanno l'obbligo della nudità, però i festeggiati preferirebbero vedere senza vestiti anche loro.

I due dichiarano di avere l'appoggio delle famiglie; il numero esiguo di invitati sembra sostenere qualcos'altro. Un matrimonio pazzo, estremo, che travalica tutti i confini finora esplorati e che non potrà mai combaciare con una scelta religiosa. Certo, ci vuole anche coraggio e una certa dose di menefreghismo per mostrare le proprie grazie e soprattutto le proprie disgrazie nel giorno in cui ci si vorrebbe vedere al massimo dell'eleganza.

A me tutto ciò sembra esagerato: va bene la stravaganza, ma così è francamente troppo. Voi cosa ne pensate? Vi sposereste nude davanti ad invitati nudi? Avreste affrontato la nudità (e la vergogna) nel giorno più bello della vostra vita, pur di accaparrarvi il premio di 100.000 dollari del concorso?

Via | LaRepubblica

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail