Il velo delle donne musulmane: lo vietereste in Italia?

divieto burqa

Dopo la recente aggressione alla Santanchè che non approva il velo delle donne musulmane, dopo che l'argomento ha toccato il parlamento francese e Sarkozy, favorevole al divieto di indossare il burqa in Francia in nome della libertà, ora tocca noi prendere posizione.

In Italia, un paese di religione e cultura diversa da quella musulmana, le donne musulmano portano il velo, ed è loro consentito farlo, a testimonianza dell'apertura del paese ospitante, che accetta cultura, simboli e religioni diverse. D'altra parte però, vi è anche l'idea che in un paese come l'Italia, nel rispetto delle proprie leggi paritarie e della dignità della donna, sia opportuno vietare il velo come forma d'abbigliamento, perché è simbolo di costrizione e di sopruso sulla dignità femminile.

Foste voi il legislatore, cosa fareste? Vietereste alle donne musulmane di indossare burqa in Italia, o lascereste a loro la scelta, perché è un simbolo parte della loro religione? O sareste inflessibili con il burqa, ma più tolleranti con il velo? Dopo aver commentato qui, potete partecipare al sondaggio on-line del Sole24ore sullo stesso argomento, dove per ora vince il divieto sul velo integrale 9 a 1.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail