Da Milano Moda arriva la t-shirt I am not an escort

I am not an escortLe sfilate di Milano stanno per partire e già trapelano le prime indiscrezioni ma non è di moda che vogliamo occuparci quanto di un evento il cui scopo non troppo recondito è fare scalpore e sfruttare l’onda d’urto dell’ormai arcinota vicenda delle escort. Sulla passerella del marchio Anna Rachele sfilerà una t-shirt che dichiara al mondo I am not an escort.

Meno nobile certo della trovata di Anya Hindmarch che faceva dire alle sue borse I’m not a plastic bag e ad una più attenta occhiata anche vagamente offensiva, dietro l’ironia tagliente di cui si vanta questa trovata: perché, che motivo ho di dire al mondo che non sono un’escort, se nulla nel mio aspetto e nei miei modi induce a pensarlo (o almeno così ci si augura)?

Tanto per aggravare le cose sulla stessa passerella sfilerà un abito reversibile chiamato Escort-non-Escort: la gonna si può allungare o accorciare secondo necessità e occasione. A voi la parola.

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail