I sex toys del passato: alle donne è sempre piaciuto l'autoerotismo

Sex toys al femminile dal passato
Anche quando la donna era relegata in casa e non intravedeva nemmeno uno spiraglio di emancipazione, anche quando la società era ancora zeppa di tabù (soprattutto sessuali), esistevano i sex toys. E soprattutto esisteva tutto un mondo, sapientemente mimetizzato, che riguardava la sessualità femminile.

Giocattoli sessuali cammuffati come oggetti per la cucina, misteriosi massaggi, vibratori per far passare il mal di testa, che in realtà erano qualcos'altro. Le donne sapevano come non farsi scoprire apertamente e sapevano anche cogliere certe sfumature, dietro a un'apparenza diversa.

Vi proprongo qualche immagine dei sex toys del passato, foto che testimoniano l'interesse che le donne hanno sempre, insospettabilmente nutrito per l'autoerotismo. Insospettabilmente solo perchè un tempo nessuno ne parlava.

Soltanto un interrogativo mi sovviene: qualcuno ha un'idea di come venissero utilizzati alcuni di questi apparecchi molto, come dire, stravaganti?!? Alcuni assomigliano più agli strumenti degli strizzacervelli di una volta...

Via | ShinyShiny
Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato Sex toys al femminile dal passato

  • shares
  • Mail