La verginità è ancora un valore ma per gli uomini

virginityAvreste mai immaginato di sentire questa frase che afferma che la verginità è ancora considerata un valore imprescindibile, sì, ma dagli uomini? Probabilmente no, perché solitamente sono le donne ad attribuire un valore intrinseco all’atto del donarsi per la prima volta ad un uomo. In America una buona percentuale di uomini ritiene la verginità un bene da salvaguardare, e si tratta di uomini adulti.

Qualche dato: il 13,9 per cento degli uomini (ma l'8,9 per cento delle donne) in età compresa tra i 25 e i 45 anni non ha ancora fatto sesso per la prima volta. L’indagine ha coinvolto 7000 uomini e ha rilevato che normalmente si tratta di persone che frequentano le istituzioni religiose e sono quasi sempre astemi. Virtuosi fino al midollo, insomma?

Di segno opposto chi è stato nell’esercito o in prigione a dimostrare che sono le esperienze di vita e le scelte consapevoli a determinare un atteggiamento di chiusura o apertura nei confronti dell’esperienza sessuale e a dare maggiore o minor valore alla verginità. E le donne cosa ne pensano? A voi la parola.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail