Il fascino dell'uomo vive nello sguardo

La seduzione parte dagli occhi. Questa volta chi ammalia non è la donna, ma l’uomo. E’ quanto risulta dal sondaggio effettuato tra i single italiani da Speed Date, l’organizzazione che si occupa di programmare eventi e vacanze per single.

Alla domanda “Qual è la parte del corpo maschile che affascina di più”, il 38% delle italiane risponde gli occhi, al secondo posto il fondoschiena (28%), seguono spalle (16%), bocca (11%) e mani (7%).

Scendendo più in particolare, sono soprattutto le donne del Sud Italia, ben il 40%, che la ritiene la miglior arma di seduzione. Le donne del Centro lo scelgono nel 36% dei casi, mentre quelle del Nord solo nel 24%. Le settentrionali, invece, sono più sensibili al fascino del fisico e costituiscono così il 37% delle single che valutano il fondoschiena la parte più irresistibile in un potenziale partner. Seguono le donne del Centro (35%) e del Sud (28%). Per quanto riguarda, invece, le fasce di età, le più attratte dallo sguardo sono le over 40 (41%), seguite dalle single tra i 30 e 40 anni (30%) e infine dalle ragazze dai 20 ai 30 anni (29%).

Il 67% delle intervistate ha dichiarato di preferire un uomo affascinante ad un partner considerato esteticamente bello. Ma poi, che cosa vuol dire fascino per le donne? Indagando si scopre che un uomo sicuro di sé, che mostra sicurezza è ritenuto affascinante, così come un uomo galante e un uomo misterioso.

Attraggono sicuramente modi di fare, capacità di esprimersi e di valorizzare il proprio potenziale seduttivo, ma gli occhi vengono considerati la parte più sensuale proprio perché lo sguardo non è un fattore solamente fisico ma si ricollega direttamente alla personalità.

Via TGCom

  • shares
  • Mail