Come coprire le occhiaie con il make up giusto e senza sbavature

make up occhiaie

Avete dormito poco durante la notte e ora le occhiaie fanno bella mostra di loro sul vostro viso? E' un periodo piuttosto stressante e non ricordate più da quant'è che non riposate bene e serenamente? Avete fatto le ore piccole ed ora tutto quel divertimento si manifesta con borse sotto gli occhi e un contorno nero che non promette niente di buono? Niente paura, il make up per coprire le occhiaie può fare miracoli!

Il make up per gli occhi può infatti risolvere moltissimi problemi: può innanzitutto esaltare il colore e la forma dei vostri occhi, ma può anche coprire piccole imperfezioni che non volete che si vedano. Soprattutto se avete una riunione importante al lavoro o un appuntamento galante con l'uomo dei vostri sogni. Basta solo conoscere gli strumenti giusti per attenuare le occhiaie!

Nascondere le occhiaie con il make up giusto è facile, basta avere il correttore più adatto alle nostre esigenze. Meglio optare per quello liquido, da stendere con un pennellino, procedendo dalla parte interna dell'occhio e verso l'esterno. Con le dita, poi, andremo a sfumare il prodotto, avendo cura di non sbavare troppo.

Ma veniamo al tipo di colore da scegliere: se sono scure, viola o tendenti al grigio, sono banditi i correttori che contengano toni di bianco, preferendo un giallo che tende all'arancione. Evitate anche i correttori più chiari rispetto alla vostra carnagione, per non uscire di casa con l'effetto maschera.

Recentemente, in un corso di make up personalizzato, ho scoperto il correttore verde, ideale per chi tende al rosso: una volta applicato poi sopra il fondotinta, l'effetto Shrek svanisce, insieme alle vostre occhiaie e imperfezioni. Provare per credere!

Foto | Flickr

Via | Style

  • shares
  • +1
  • Mail