Come baciare bene: alcune regole d'oro

Baciare è un'arte: ognuno ci mette del suo, certo, altrimenti baciare persone diverse trasmetterebbe sempre la stessa sensazione. Ma esistono delle regole diciamo universali, oggettive, che se seguite per bene possono garantire un bacio piacevole. Le hanno stilate Emma Taylor e Lorelei Sharkey nella Nerve's Guide to Sex Etiquette for Ladies and Gentlemen, per fugare dubbi e perplessità di giovani (e anche meno giovani) non tanto avvezzi a tale pratica o che evidentemente si son visti scappare i partner dopo il primo bacio.

Ecco le regole:


  • non lecchiamoci le labbra prima di baciare l'altra persona: non ci stiamo preparando a gustare una torta al cioccolato

  • la lingua non va tirata fuori subito e di scatto; le fasi giuste in ordine sono: bocca chiusa, bocca aperta, un poco di lingua e poi lingua a profusione

  • non allarghiamo la bocca più di quella del partner

  • non tocchiamo l'ugola con la lingua

  • prima di tutto il romanticismo: se è il primo bacio, non buttiamo subito le mani alla ricerca di qualcosa da toccare che non sia il viso

  • non tentiamo il primo bacio cogliendo di sorpresa l'altro: mandiamo prima dei segnali e cerchiamo di capire se ci sta

  • non afferriamogli la testa come a imprigionarlo: le carezze vanno bene, ma non devono essere costrittive

  • non abbandoniamoci a pianti isterici se l'altra persona ci rifiuta

  • se ci troviamo dopo il bacio vicino all'orecchio, proviamo a soffiare leggermente e a passare la nostra lingua sul lobo; se piace andiamo avanti, altrimenti allontaniamoci perchè non tutti gradiscono questo tipo di attenzioni

  • usiamo mentine e gomme per mantenere l'igiene orale (oltre a lavarci sempre i denti), ma non esageriamo
  • evitiamo di baciare qualcuno se abbiamo l'herpes alle labbra

  • non aspettiamo il bacio come saluto d'addio dopo il primo appuntamento

  • non usiamo troppa saliva

  • non dimostriamoci troppo spavalde, ma nemmeno troppo timide

In mezzo a qualche consiglio non troppo comprensibile, troviamo però anche qualcosa di utile, soprattutto per capire come procedere le prime volte.

Se poi proprio non funziona, forse la colpa non è del tutto nostra: anche lui può sbagliare!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail