Preparare il pandoro farcito con la ricetta originale

ricetta-pandoro-farcito I dolci la fanno da padroni durante le feste, e quelli tipici del Natale e Capodanno sono il Panettone e il Pandoro. Personalmente preferisco il primo perchè il Pandoro, tipico dolce veronese, rimane piuttosto secco senza le creme. Ma se lo farciamo con qualche ghiottoneria diverrà un dessert coreografico e d'effetto da presentare non solo nel periodo delle feste. C'è chi lo farcisce con il mascarpone e i pezzetti di cioccolato, ma oggi vi segnalo il procedimento per riempirlo di succulento zabaione come lo preparava la mia nonna.

Per la ricetta originale del pandoro farcito basta avere a disposizione 1 pandoro, zabajone, panna montata zuccherata, ribes rossi. Se preferite, anche dei biscottini per farcire il top.

Preparate lo zabaione. Tagliate il pandoro in quattro fette in orrizzontale, cospargetelo gli strati con lo zabaione sistemando le fette con le punte sfalsate così da creare un vero alberello. Poi, distribuite nel centro della base tre cucchiai di zabaione.

Riempite una sacchetta da pasticcere con la panna montata e spruzzate dei fiocchi sulle punte, poi aggiungete un ribes rosso su ogni punta, simulando delle palline natalizie. Poi decorate il top del pandoro con dei ribes rossi o con mini biscottini. Poi, merlettate con altri fiocchetti di panna. Infine, se vi piace spolverizzate con lo zucchero a velo.

Foto | Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail