Le migliori ricette con il pesce spada da preparare per gli ospiti

Anche oggi torniamo a parlare di pesce spada, che come abbiamo visto oltre ad essere molto gustoso è anche un pesce che ha pochi grassi e si può cucinare in diverse maniere, e di ricette natalizie perfette da preparare per i vostri ospiti.

Dopo avervi proposto di cucinarlo con patate e pomodorini, oggi scendiamo un po' più nel particolare di questo alimento e vi consigliamo diverse maniere e ricette per poterlo preparare e servire in modi molto diversi e per differenti portate: aperitivi, antipasti, primi e secondi piatti.

Agghiotta di pesce spada

Ingredienti:

    1000 g di pesce spada
    1 cipolla
    1 spicchio di aglio
    Alcune foglie di alloro
    500 g di polpa di pomodoro
    Prezzemolo
    Alcuni capperi sotto sale
    1 spruzzata di vino bianco
    Farina
    Olio d'oliva extra-vergine
    1 pizzico di sale

Preparazione:

Togliete la pelle al pesce e tagliatelo a fette, infarinatelo e mettetelo a friggere in una padella con abbondante olio, quindi scolatelo, adagiatelo su carta assorbente e insaporitelo con sale. In un tegame ponete a freddo la cipolla e l'aglio tritati, le foglie di alloro spezzettate, la polpa di pomodoro, un pizzico di sale e un giro di olio.

Cuocete per una ventina di minuti, quindi togliete dal fuoco e unite le fette di pesce fritto spolverando con del prezzemolo tritato, e aggiungendo qualche cappero e una spruzzata di vino bianco.
Infornate a calore medio per una quindicina di minuti e portate in tavola.

Bastoncini di spada al sesamo su letto di indivia riccia

Ingredienti:

    200 g di pesce spada
    1 uovo
    Farina
    Semi di sesamo
    Olio per friggere
    100 g di insalata belga riccia (indivia riccia)
    Olio d'oliva
    Sale
    Pepe

Preparazione:

Passare i bastoncini di spada nella farina, nell'uovo sbattuto e nei semi di sesamo quindi friggerli in olio profondo. Servirli con una insalatina a crudo di indivia riccia condita con olio, sale e pepe.

Bavette con pesce spada

Ingredienti:

    200 g di pasta tipo bavette
    200 g di pesce spada
    1 spicchio di aglio
    1 spicchio di peperoncino
    100 g di pomodorini
    Prezzemolo
    Olio d'oliva extra-vergine
    Farina
    Sale

Preparazione:

Tagliare il pesce a fiammiferi e spolverizzarlo con la farina, far imbiondire l'aglio e il peperoncino, unirvi il pesce e formare una crosta. Aggiungere i pomodori, il prezzemolo e poca acqua di cottura della pasta, scolarla al dente e saltarla con il sugo.

Fettine croccanti di pesce spada con cornflakes e rosmarino

Ingredienti:

    4 fette di pesce spada (1 per persona)
    2 manciate circa di cornflakes
    2 rametti di rosmarino
    4 cucchiai di pangrattato
    2 cucchiai di farina 00
    1 uovo
    sale e pepe
    olio di semi per friggere

Preparazione:

Per prima cosa serve creare una panure ovvero una impanatura molto ricca: sbriciolate grossolanamente i cornflakes, lasciando i pezzi visivamente distinti, senza creare una polvere. Dopo aver lavato il rosmarino, togliete gli aghi fino ad ottenere delle briciole - le quali rilasceranno tutto l'aroma; unire il rosmarino ai cornflakes e al pangrattato e mescolare bene.

Sbattere l'uovo con un pizzico di sale e pepe; infarinare il pesce, passarlo nella farina, eliminare quella in eccesso e passare le fette di pesce spada nell'uovo; infine nell'impanatura. Serve far aderire molto molto bene l'impanatura in modo che quando si procedere alla frittura questo sia ben compattato.

Usare un tegame dai bordi alti; usare sufficiente olio per friggere le fette; una volta scaldato l'olio adagiate delicatamente le fette di pesce spada e farle dorare molto bene prima su un lato, poi dall'altro.

Se si gradisce è possibile sfumare - prestando molta attenzione - con del limone, in modo da dare una sferzata acidula al sapore. Una volta pronte, passare le fette su carta assorbente. Servire calde e croccanti accompagnando con un buon vino bianco frizzante.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail