Imparare a cucire a macchina con tante idee semplici e creative

macchina da cucire

Usare la macchina da cucire non è complicato, basta sapere come funziona. In tempi di crisi può diventare un ottimo strumento, per creare abiti e accessori per tutta la famiglia, magari con materiale di riciclo, vecchie stoffe che avevamo messo da parte, parti di vecchi vestiti che ormai non usiamo più, bottoni e passamanerie che avevamo accantonato.

Una volta imparato non lascerete più la vostra macchina da cucire, anche perché confezionare abiti cuciti a mano con questo prezioso strumento è molto più veloce rispetto ad ago e filo. E poi possiamo creare tanti punti per arricchire il nostro guardaroba.

Vediamo qual è il primo lavoro che possiamo fare per prendere la mano con la macchina da cucire.

Questo tutorial, ad esempio, ci propone come realizzare una semplicissima borsa di stoffa giapponese, con solo due cuciture. Dopo aver visto come realizzare i furoshiki in maniera facile, oggi parliamo di un altro accessorio che arriva dal Giappone, l'azuma bukuro. In questo paese la semplicità del fai da te regna sovrana!

In pratica si tratta di un semplice rettangolo di stoffa che viene piegato in tre con due cuciture e chiuso con un nodo. Quale modo più semplice per imparare a usare la macchina da cucire e prendere confidenza con uno strumento che può diventare il nostro migliore amico?

L'importante è andare dritte con la cucitura e la borsa è servita. Tra le altre idee creative che possiamo realizzare per prendere mano con la macchina da cucire consiglio le classiche presine quadrate (potrete passare a quello tonde solo in un secondo step), strofinacci da cucina e lenzuolini per le bambole dei vostri figli (che anche se non sono perfetti poco importa!).

Buon lavoro e prima di iniziare a usare la macchina da cucire leggete bene le istruzioni!

Via | Montag

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail