Cosa fare per il Capodanno a New York? Proposte per passare una notte unica

Passare il Capodanno a New York è un'esperienza elettrizzante e unica. La città che non dorme mai saprà offrirvi infinite opportunità di divertimento, a partire dalla classica notte dell'ultimo a Times Square, dove ogni anno si riversano centinaia di migliaia di turisti e americani a festeggiare l'arrivo dell'anno nuovo tra luci e giochi pirotecnici. Oltre al concerto organizzato da Mtv (quest'anno si esibiranno Lady Gaga e Justin Bibier), si può assistere alla discesa della celebre New Year's Eve Ball dal tetto di One Times Square, uno degli spettacoli più suggestivi del mondo.

Si tratta infatti di una sfera del peso di oltre 5 tonnellate ricoperta da 2668 cristalli e alimentata da 320 mila luci che producono 16 milioni di colori. Il consiglio è di recarvi il prima possibile, a partire già dal pomeriggio, in Times Square per occupare i posti migliori: verso le 20 la polizia chiude gli accessi alla piazza e si può passare solo se muniti di speciali pass. Come averli? Ad esempio prenotando il cenone in uno dei numerosi ristoranti che si affacciano su Times Square.

L'unica controindicazione è il costo: non meno di 200-300 dollari a testa, ma almeno avrete una visuale esclusiva e non dovrete attendere al freddo l'arrivo del nuovo anno. Tra i ristoranti meno cari trovate il Bubba Gump e il Bluefin, mentre qui trovate molti altri ristoranti per passare la notte di Capodanno, con relativi prezzi e menu, compresa la possibilità di passare l'ultimo a bordo di un'imbarcazione e vedere le luci della città e i fuochi d'artificio dall'acqua. Un'alternativa romantica è di passare la serata a Central Park ascoltando musica e pattinando sul ghiaccio (è consigliato portarsi da mangiare) oppure all'Astoria park per godersi i fuochi sopra Brookling e Central Park.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail