Le ricette finger food per un Capodanno originale e unico

Continuiamo a parlare delle imminenti feste natalizie e, nello specifico, di sfiziosi e gustosi menù da preparare per i nostri ospiti. Oggi pensiamo alla serata del 31 dicembre e a come festeggiare in maniera un po' diversa, proponendo alcune ricette finger food.

Chi lo dice, infatti, che non si può usare un tocco di originalità anche per una serata che rientra nelle nostre più radicate tradizioni? Una cena particolare, con cibi preparati in maniera innovativa e inusuale, ed ecco che potremo piacevolmente stupire i nostri ospiti!

Passiamo, dunque, a qualche idea su come imbandire la tavolata del cenone di fine anno - o del buffet di Capodanno - partendo ovviamente con il preparare un bel tavolo pieno di stuzzichini finger food, che possono essere una validissima alternativa ai soliti antipasti.

Vi ricordiamo che per finger food non si intendono solamente stuzzichini, ma delle portate vere e proprie in porzioni mignon, che possono essere mangiate senza l’aiuto delle posate. Cominciamo con le tartine, portata simbolo di questo modo di mangiare.

Le tartine, e le molte varietà che vi proponiamo, possono essere preparate con largo anticipo e consumate sia fredde che calde, in base ai gusti di chi le prepara e di coloro che le gusteranno.

Al posto dei primi piatti se volete dare un’impronta internazionale al vostro buffet, potete anche attingere dalla cucina giapponese, che presenta spesso cibo già diviso in piccole porzioni per essere meglio preso con le bacchette. Se amate del sushi potete quindi comprare dei nigiri e dei maki, oppure realizzare il vostro sushi preferito in casa, ricordandovi però di comprare il pesce solamente dalla vostra pescheria di fiducia e controllandone lo stato della freschezza.

Non dimenticate, pensando a sostituire secondi piatti e contorni, che potete attingere dalle numerosissime ricette di vol au vent e tortine:

Anche frittelle e spiedini si prestano ad essere mangiati con le mani e ad essere un delizioso secondo piatto.

Sempre prendendo spunto dalla cucina giapponese, potete realizzare qualche piatto dal sapore orientale che certamente saranno graditi anche dagli ospiti con i palati più sofisticati:

yakitori, ovvero degli spiedini di pollo molto saporiti
sushi

E per finire? Niente di meglio dei dolcetti natalizi, tanto per rinunciare del tutto alle tradizioni!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail