Belle oltre la 46: il gruppo di Facebook che darà vita a un blog ad hoc



L’idea è nata nello scorso mese di luglio dalla blogger Gin Castelli, una donna molto pubblica e poco privata, come ama definirsi. Alla base c’era la volontà di dare una risposta concreta alle "donne che si sentono inadeguate ed emotivamente a disagio perché il loro corpo non rientra nei canoni" dettati dai media, ovvero di tutto quel pezzo di mondo che non porta la taglia 42.

A quanto pare l’idea era giusta, perché in poco tempo i fan sono diventati numerosissimi, tra donne che portano la 46, meno della 46, oltre la 46, e soprattutto uomini simpatizzanti.

E’ alla luce di questi risultati che Gin Castelli ha pensato che questo potesse essere qualcosa di socialmente utile, perché era evidente che non era l’unica ad andare controcorrente.

Sulla femminilità e sensualità della donna abbiamo sempre parlato. Sul non lasciarsi abbindolare dalla fatua apparenza di un involucro anche. Sulla discriminazione per chi non porta la 40-42 ancora di più.

Una donna è seducente a prescindere dalla taglia che indossa. Sentirsi bene con sé stesse è il primo passo verso il successo. Se ci vediamo belle, anche gli altri ci vedranno belle, e non sarà qualche chiletto in più a metterci all’ombra.

  • shares
  • Mail