Come tenere i capelli ricci lunghi in ordine e perfetti con i tagli giusti


Parlare di ordine con i capelli ricci lunghi è sempre molto difficile e le signore con i boccoli lo sanno bene. Se avete quindi una testa simile a quella di Medusa, non disperate. Sarete in realtà molto fascinose, semplicemente non ne avete ancora la consapevolezza. Il bello del capello riccio è proprio la naturalezza. Evitate di costringerlo in onde anni trenta o impomatarlo con il gel. Secca e sporca!

È molto più importante studiare un bel taglio. Dare la forma giusta vuol dire non aver più bisogno del parrucchiere, almeno per un paio di mesi. In assoluto, la scelta più comoda è scalare. Evitate frange e ciuffi strani, soprattutto se molto corti. Lasciate che il viso sia incorniciato da una nuvola di capelli. Per dare un po’ la forma, semmai, utilizzate un arricciatore o domate i boccoli con una spazzola tonda e il phon.

Se i vostri capelli sono davvero tanti, il parrucchiere potrebbe proporvi di sfoltirli. È un’ottima tecnica per sgonfiarli un po’ e ovviamente può aiutarvi nella gestione quotidiana. Se avete già il capello sottile, invece, è meglio evitare. Mi raccomando, però, fatevi curare da un parrucchiere esperto perché non tutti sanno tagliare. Bocciati quei saloni che utilizzano i rasoi per tagliare e quei saloni che tagliano con il rasoio i capelli asciutti: non siamo mica delle pecore che devono essere tosate!

I capelli ricci possono essere, inoltre, lunghi in pari e sicuramente il peso del capello aiuterà a evitare il volume o lunghi dietro e scalati davanti. Questa soluzione è un ottimo trucco, per gestire con serenità solo la parte davanti. È molto difficile farsi la piega da sole dietro a casa: se si può evitare….

Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Acconciature Capelli Ricci 2013
Foto| Pink

  • shares
  • Mail