Ecco le 10 società americane più attente alle donne lavoratrici

donne al lavoro

Quali sono le aziende che sono più attente alle esigenze delle donne lavoratrici? Ce lo svela l'annuale classifica "Working Mother 100 Best Companies", che ha analizzato le ditte americane, riscontrando quali hanno un'attenzione maggiore alle donne lavoratrici, con le loro esigenze, per conciliare al meglio famiglia e lavoro.

La Working Mother 100 Best Companies è una classifica che ogni anno viene stilata dalla rivista americana Working Mother; in lista possiamo trovare le 100 società americane che hanno prestato, nel corso degli ultimi dodici mesi, maggiori attenzioni alle esigenze e alle necessità delle donne lavoratrici, con figli a carico. Aziende che hanno adottato politiche a sostegno della figura femminile, impegnata più degli uomini su due fronti, quello del posto di lavoro e quello a casa.

Quali sono le 10 società americane più rosa di questo 2012?

Le aziende vengono premiate per l'attuazione di strategie in grado di sostenere le donne, sia durante la maternità sia durante il difficile reinserimento nel lavoro dopo la gravidanza. Politiche volte a sostenere l'impegno delle madri lavoratrici.

Le aziende che sono state premiate sono le seguenti: Bank of America, Deloitte, Ernst & Young, General Mills, Grant Thornton, IBM, KMPG, Procter&Gamble, PWC, Wellstar Health System. La rivista premia anche le aziende per diversi settori di intervento, come la salute, fornendo una panoramica davvero interessante del mondo del lavoro statunitense, in particolare legato all'attenzione dedicata alle lavoratrici donne.

Interesse che si sviluppa attraverso interventi che rendono migliore l'umore delle donne sul posto del lavoro e anche il rendimento, come ci dimostra questa interessante infografica, che ci svela cosa vorrebbero trovare le donne nella loro azienda!

infografica

Sarebbe curioso avere una classifica analoga in Italia, non vi pare? Per verificare cosa è già stato fatto (e chi bisogna applaudire!) e cosa c'è ancora da fare!

Foto | Flickr

Via | Working Mother

  • shares
  • Mail