Le lingue di gatto da fare in casa con la ricetta semplice


Le lingue di gatto sono un classico biscottino da tè o da caffè. Sono leggeri, fragranti e si prestano perfettamente ad accompagnare diverse merende, come un buon gelato, una cioccolata calda, una tazzina di crema pasticcera o, dopo cena, sono ottime con un bicchiere di passito. Hanno poi un pregio in più: sono facilissime da fare a casa. Vediamo quindi insieme la ricetta.

Ingredienti per sei persone: 200 g di burro morbido, 200 g di farina setacciata, 180 g di zucchero a velo, 3 albumi e un pizzico di sale. Se non avete in casa lo zucchero a velo, prendete quello bianco classico e frullatelo in un mixer. In pochi secondi otterrete un risultato eccellente e risparmierete anche qualche euro.

Come si procede in cucina? La prima cosa è far ammorbidire il burro, magari se avete fretta usate il fornetto a microonde. Lavoratelo poi con lo zucchero. Anche in questo caso, se il tempo è poco, usate una bella frusta elettrica. A parte montate a neve ben ferma gli albumi. Unite ora i due composti con un pizzico di sale e incorporate un po’ alla volta anche la farina.

Ora usando una sacca da pasticcere dividete il composto in piccole striscioline. Potete anche utilizzare una siringa. Il bello delle lingue di gatto è che potete davvero dargli la forma che preferite, anche una bella S. vanno poi infilate nel forno per circa 10 minuti a 150 grandi. Una volta raffreddate, potete anche aggiungerci della granella o bagnarle nel cioccolato fondente.

Via| Flickr

  • shares
  • Mail