Le frasi di Audrey Hepburn più famose tratte dai film e dalla sua vita


Sono tantissime le frasi di Audrey Hepburn tratte dai film. Sono con Colazioni da Tiffany potremmo creare una piccola enciclopedia. Sarà che questa pellicola è diventata un classico e non c’è ragazza che s’immagini, almeno una volta, davanti alle vetrine della grande gioielleria sulla quinta strada di New York. Non c’è donna che non vorrebbe comprare, proprio lì, il suo anello di fidanzamento.

Audrey Hepburn non è stata solo una grande attrice (nonostante Humphrey Bogart abbia più volte messo in dubbio le sue doti artistiche), ha dettato moda. Minuta con grandi occhi e un sorriso intenso, ha affermato nel cinema dell’epoca un modello di donna nuovo, poco formoso, ma con una classe e un’eleganza davvero innata. Non perdiamoci quindi le sue battute più celebri.


  • Holly in Colazione da Tiffany - Certe luci della ribalta rovinano la carnagione, a una ragazza.

  • Sabrina - Sapete che cosa si fa il primo giorno che si è a Parigi? Ci si procura un po' di pioggia. Una pioggia che non sia troppo forte, però. E una persona veramente carina, con la quale girare in taxi per il Bois de Boulogne. La pioggia è importante, perché essa da a Parigi un profumo speciale. Son le castagne bagnate, dicono. [...] Voi siete intelligente e molto ricco: potrete ordinarla un po' di pioggia.

  • Vacanze Romane - Sono troppo stanca per dormire!

  • Holly in Colazione da Tiffany - Non permetterò a nessuno di mettermi in gabbia

  • Sabrina - La democrazia può essere molto ingiusta alle volte, Sabrina. E nessun povero è mai stato detto democratico per aver sposato un ricco.

  • Vacanze Romane - Se fossi morta e sepolta e mi giungesse la tua voce, pur nel freddo dell'avello il mio cuor sussulterebbe.

  • Holly in Colazione da Tiffany - I diamanti prima dei quaranta fanno volgare!

  • Sabrina - Se non mi riconoscerai, ricordati che sarò la ragazza più sofisticata di tutta la stazione.

  • My Fair Lady - Io vendevo fiori, non il mio corpo. Ora che avete fatto di me una lady non sono adatta a vender altro.

  • Audrey Hepburn - L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai

  • Sabrina - Qui ho imparato a vivere... Ho imaprato a essere qualcosa di questo mondo che ci circonda senza restare lì, in disparte a guardare... Sono certa che ora non la fuggirò più la vita... e neanche l'amore...

  • My Fair Lady - La differenza tra una dama e una fioraia non sta nel come si comportano, ma nel come vengono trattate..

  • Holly in Colazione da Tiffany - Quello che è certo è che avevo sbagliato nel classificarlo. Pensavo che fosse un verme. Invece è un super verme, ecco. Un super verme, sotto spoglie di verme.

  • Holly in Colazione da Tiffany - Non è divino? Che cosa? Tiffany… È una meraviglia, vero? Capisci cosa intendo quando dico che niente di brutto può accaderti qui? E non è per i gioielli, che a me non piacciono, tranne i brillanti s'intende...

  • Holly in Colazione da Tiffany - Non lo so chi sono. Io e il mio gatto siamo due randagi senza nome, che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene: ecco qual è la verità.


Foto| Getty Images

  • shares
  • Mail