Come lucidare il marmo rovinato o graffiato con i prodotti naturali

lucidare il marmo

Trattare il marmo non è molto difficile, basta solo utlizzare rimedi naturali che non lo rovinino e in grado di mantenerli belli a lungo tempo. In caso possiamo aver bisogno di consigli per pulire moltissime superfici in marmo, come i nostri pavimenti, il tavolo, il ripiano della cucina e molto altro ancora. E' un materiale facilmente danneggiabile, ma con qualche piccolo consiglio ce la possiamo fare.

Come sempre, i rimedi naturali della nonna per pulire casa sono da seguire alla lettera: per quello che riguarda il marmo, ad esempio, non bisogna utilizzare prodotti corrosivi, che possano danneggiarlo, come i normali detergenti per la casa o quelli che contengono ammoniaca.

Come pulire e lucidare il marmo, allora?

Per la pulizia quotidiana delle nostre superfici di marmo, è consigliabile utilizzare semplicemente acqua e alcol oppure acqua e Sapone di Marsiglia, un prodotto naturale che possiamo usare in casa anche per pulire altre superfici o per lavare i nostri capi di abbigliamento in maniera naturale nella lavatrice.

Per lucidare al meglio il nostro marmo, è consigliabile utilizzare delle cere naturali, in grado di ridare brillantezza ad ogni superficie realizzata con questo materiale. Per togliere le macchie dal marmo possiamo usare un po' di pietra di pomice, da passare con uno straccio umido e da risciacquare con acqua distillata. Asciugate sempre con un panno di lana.

Anche miscele di polvere di pomice, soda e creta possono essere molto utili in caso di macchie difficili da mandar via, mentre per macchie d'unto formate un impasto con la fecola di patate e l'essenza di trementina, coprendo la superficie con un foglio d'alluminio sigillato con delle scotch, che andrà tolto dopo un paio d'ore, quando ripulirete con acqua.

Per le macchie di colla e di olio passate delle gocce di alcol denaturato e un fiammifero acceso, da passare vicino alla macchia, per quelle gialle passate sopra mezzo limone, risciacquando subito con acqua calda.

Foto | Flickr

Via | Come fare

  • shares
  • Mail