Le decorazioni natalizie di pasta di sale per addobbare il camino

Lavoretti di Natale con la pasta di sale - festone di lampadine

Che sia funzionante o no, il caminetto di una casa è un componente magico che rievoca subito atmosfere famigliari e molto dicembrine. Quindi, perché non renderlo protagonista della nostra creatività, addobbandolo con decorazioni natalizie di pasta di sale? Sia che si tratti di ninnoli, di statuine del presepe o di festoni (questa idea la svilupperemo oggi), il nostro camino sarà bellissimo e originale, arricchito da lavoretti che avremo fatto con le nostre mani.

Online si riescono a trovare molte idee suggestive e carine per deliziosi festoni fatti di simboli natalizi vari e tenuti insieme da nastro di raso rosso o semplice corda, che dà un aspetto un po' shabby chic all'ambiente. La nostra proposta di oggi è di crearne uno usando dei medaglioni a forma di lucine decorative, che richiamino in tutto e per tutto quelle vere dell'albero di Natale.

Lavoretti di Natale con la pasta di sale

Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Motivi natalizi
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decori per albero 2
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decori per albero 1
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Fermapacco
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Bastoncini di zucchero

Per questo progetto servono: il panetto di pasta di sale creato seguendo la ricetta base, al cui impasto dovrete aggiungere un cucchiaio di cacao o di caffé in polvere, per dare una colorazione più scura; tempere acrliche non diluite di vari colori; flatting; utensili da cucina; coppapasta a forma di lampadina o coltellino per plastilina per creare a mano libera; nastro di raso o corda.

Una volta ottenuto l'impasto di un colore scuro, un po' biscottato, stendetelo sul piano da lavoro con il matterello ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Coppate la pasta con le formine o intagliatela con il coltellino dandole l'aspetto delle luci decorative: la dimensione non dovrà essere inferiore ai 3cm di lunghezza per 1,5 di larghezza. Con uno stuzzicadenti praticate un foro in cima, sufficiente a far passare il filo che avrete scelto per appenderli.

A questo punto infornate a 90-100° C per qualche ora, ricordandovi di girare i lavori da ambo i lati per farli ben asciugare. Una volta raffreddati potrete decorarli con gli acrilici. Il metodo da utilizzare non è la classica pennellata, perché non sarebbe sufficiente a far risaltare il colore. Utilizzate una spatolina piatta per prendere una buona quantità di prodotto e passarla sopra i lavori solo da un lato. Per non macchiare i bordi potete proteggerli con del nastro carta.

Se volete dare un tocco di stile in più potete anche abbellire con polveri glitter e incollare, una volta asciugato l'acrilico, delle perline colorate lungo i bordi. L'ultima mano sarà quella di flatting, che protegge i vostri lavoretti dall'usura e dall'umidità. Asciugato anche lo smalto protettivo potete iniziare a infilare le lampadine nel filo, mantenendo fra l'una e l'altra una distanza di circa 8-10cm. Fate un nodino prima e dopo ogni lampadina per evitare che si muovano e appendete al camino, avendo cura che non risentano di calore diretto (rischiano di creparsi). Molto carini, vero?

Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decoro per albero pupazzo di neve
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Alberelli di Natale
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decorazioni varie
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decoro con renna
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decorazioni varie 2
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Decorazioni varie 3
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Fiocchi di neve
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Gnometti
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Portacandele
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Pupazzi di neve
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Presepe
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - Segnaposto
Lavoretti di Natale con la pasta di sale - festone

Gallery | Pinterest

  • shares
  • Mail