La ricetta originale dei brownies al cacao

Sono fra i dolci preferiti di ogni amante del cioccolato, grazie all'incrocio perfetto fra il morbido della torta e il croccante del biscotto. Parliamo dei brownies, le gustose barrette al cacao con lo stesso potere delle ciliege: uno tira l'altro. Oggi per voi la ricetta originale, con procedimento step by step, per poter creare in casa dei golosi dolcetti adatti ad ogni occasione.

Per farne circa una ventina servono: 150gr di cioccolata fondente tagliata a tocchetti più 120gr fatta a scaglie, 120gr di burro, 2 cucchiai di cacao in polvere, 200gr di zucchero bianco, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 3 uova grandi, 100 grammi di farina, un pizzico di sale. Iniziate a preriscaldare il forno a 180° C e a disporre al suo interno una teglia coi bordi alti, debitamente imburrata e coperta con carta forno.

Fate sciogliere a bagnomaria, all'interno di una padella di acciaio, la cioccolata a tocchetti con il burro. Dopo di che togliete dal fuoco e mantecate con il cacao in polvere e lo zucchero. In una ciotola a parte sbattete le uova con il frullino, assieme alla vaniglia, aggiungendo farina, sale e cioccolato a scaglie. Unite i due composti e mescolate bene fino a che gli ingredienti non saranno ben incorporati.

Tirate fuori la teglia dal forno e versate dentro l'impasto. Rimettete a cuocere e lasciate una mezz'ora, sempre a 180° C (fate la prova dello stecchino per verificare la cottura). Togliete dal forno, sformate e lasciate raffreddare. Quando la forma si sarà intiepidita potete tagliarla in rettangoli, della grandezza che preferite e decorare con zucchero a velo. Servite accompagnati da frutti di bosco e ciuffetti di panna per un fine pasto, oppure semplici, in versione "nude", come dolcetti per il tè delle cinque.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail