Come migliorare la memoria con alcuni semplici esercizi


La memoria è una delle funzioni più importanti del cervello, un fenomeno della mente che ci permette di codificare, immagazzinare ricordi, informazioni ed esperienze del presente e del passato. Può essere sviluppata e migliorata attraverso varie tecniche di memorizzazione, molto utili per tutti, soprattutto perché con l’avanzare del tempo è sempre più complicato per il nostro cervello creare nuova memoria e ricordare eventi accaduti molti anni prima.

Ecco per voi, cari lettori di Benessereblog, una serie di piccoli esercizi utili a mantenere e migliorare la nostra memoria:

Uno dei migliori metodi per memorizzare le parole è formare versi che le includano.

Quando leggiamo, è importante visualizzare quello che stiamo leggendo per memorizzarlo. Pensare ad immagini è una tecnica che ci aiuta a ricordare successi di un determinato tema, visto che l’immaginazione e il pensiero si trovano insieme.

Quando studiamo è fondamentale fare qualche pausa per assimilare e memorizzare ciò che stiamo leggendo.

Fare schemi e scrivere a mano commenti e note ci aiuta a fissare i concetti che studiamo. Il numero delle ripetizioni e la memorizzazione ne ritardano la dimenticanza.

Per ricordare liste di parole è raccomandabile unirle e crearne una storia grafica nella nostra mente, nella quale le immagini di ogni oggetto si connetta con quelle del seguente.

Per i numeri, possiamo utilizzare la regola delle grucce che consiste nel creare una lista di parole e fissarla in ordine, e ciascuna parola associarla ad un numero da 1 a 10. Esempio: 1-bicicletta, 2-sedia, 3-mano, 4-pallone, 5-bandiera, 6-occhiali, 7-persona, 8-computer, 9-telefono, 10-lettera. Questo modo ci permette di memorizzare numeri e cifre, e date in maniera più semplice, poiché dobbiamo associare solo ciascuna cifra con una delle immagini e formare una piccola storia.

Cambiare l’ordine delle cose. Se scriviamo e ci laviamo i denti con la mano destra, proviamo ad usare la mano sinistra. Altri esempi: cambiare posto all’orologio, giocare a tennis con la mano che non usiamo, spostare il mouse del pc dall’altro lato.

Consultare il dizionario ogni giorno per imparare al meno una nuova parola da introdurre nelle nostre conversazioni con altre persone o nei testi che scriviamo.

  • shares
  • Mail