Differenze tra uomo e donna: la risata

risata Un recente studio sui comportamenti emozionali ha rivelato una profonda differenza tra donne e uomini rispetto alla percezione dell’humor. In particolare si è evidenziato che le donne benché recepiscono una battuta, una barzelletta, uno scherzo più lentamente, reagiscono in maniera più positiva e divertita rispetto agli uomini. Quindi l’apparente indifferenza iniziale si tramuta in un entusiasmo finale molto gratificante.

La spiegazione di questo sta nel fatto che le donne usano di più il cervello nel recepimento di battute, non avendo grandi aspettative sulla portata umoristiche delle stesse. Ciò è stato evidenziato da un esperimento condotto su 10 uomini e 10 donne a cui veniva chiesto loro di guardare decine di cartoni animati in bianco e nero, valutando le diverse reazioni del cervello. Si notò che nelle donne c’era una maggiore attività prefrontale che stimolava l’area linguistica del cervello, quindi utilizzavano più parti del cervello, cosa che non accadeva negli uomini.

Il professor Allan Reiss, della Stanford University in California, ha sottolineato che le donne hanno aspettativa di ricompensa minore, che viene semplicemente rappresentata dalla battuta finale, cosa che non accade per gli uomini che si aspettano un divertimento dall’inizio alla fine. Egli poi sta continuando la sua ricerca sui bambini per capire se le differenze possano essere fatte risalire anche all’educazione o a fattori biologici.

Inoltre, le donne e gli uomini si differenziano anche rispetto alla finalità per cui utilizzano l’humor. Mentre il gentil sesso usa le battute umoristiche semplicemente per creare un clima distensivo, gli uomini usano quest’arma per assumere una posizione dominante e per criticare in modo sottile gli altri. Insomma non prendiamoci troppo sul serio e chiediamo aiuto a gli amici di Happyblog.

via | Dailymail

  • shares
  • Mail