Gli uomini superano le donne: ora sono loro a passare più tempo davanti allo specchio

Gli uomini hanno sempre avuto la smania di superare le donne e lo dimostrano i tanti complessi di inferiorità, nonchè il maschilismo fine a se stesso, ancora molto diffuso e magari celato dietro qualche altro termine. Potranno essere felici allora i maschi appartenenti a queste categorie, scoprendo che in una cosa almeno sono riusciti a superarci: secondo un'indagine condotta su 3.000 uomini per conto del sito Superdrug infatti, gli uomini passerebbero ormai più tempo delle donne davanti allo specchio.

Immemori evidentemente della fine che fece un loro antenato, tale Narciso, gli uomini si impegnano sempre di più nella lotta contro la bruttezza, contro i peli superflui, contro l'incedere del tempo e contro la secchezza della pelle. Se infatti le donne, tra doccia, trucco, parrucco e scelta dei vestiti, impiegano mediamente 79 minuti, gli uomini per doccia, rasatura, scelta del vestito e utilizzo dei prodotti di bellezza comprati ogni mese per 40 euro, impiegano ormai 83 minuti al giorno. Tra l'altro con risultati pessimi, o quantomeno discutibili, dato che pur rimanendo imbambolati davanti al guardaroba per scegliere i vestiti per diversi minuti, alla fine escono sempre con la stessa mise, o quasi.

Dove sia finito il mito dell'uomo rude, che dopo dieci minuti dal suono della sveglia è in piedi aitante sulla soglia di casa e che aborrisce le cure estetiche, non è dato saperlo. Ormai gli uomini hanno sviluppato una vera e propria dedizione all'estetica, e questa non è una cattiva notizia; il fatto è che evidentemente anche noi donne apprezziamo sempre più l'uomo curato, profumato, imbellettato, rispetto all'homo erectus cui erano abituate forse le nostre nonne.

In ogni caso, pur sorvolando su questioni soggettive ed opinabili, rimane un fatto certo: le donne impiegano meno tempo, ma svolgono indubbiamente molte più attività degli uomini, che non hanno da acconciarsi i capelli, che non devono truccarsi e che non sono obbligati a scegliere gli accessori oltre che i vestiti. Allora la domanda sorge spontanea: questa tempistica così dilatata è dovuta a pigrizia, inadeguatezza oppure semplicemente a una maggiore dovizia di particolari, invece sconosciuta evidentemente a noi donne? Oppure ancora, di contro: noi donne siamo effettivamente di gran lunga più multitasking degli uomini, oppure non siamo capaci di dare il giusto tempo alle cose?

Via | Stylelist

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail