Il vestito di carnevale di Madre Natura

carnevale
Carnevale è alle porte e si sa che ogni anno la sfida è quella di battere gli altri ricercando originalità nei costumi da indossare. Sicuramente originale è il vestito ideato da Linda Schailon, chiamato Sprinkle la cui particolarità consiste nel fatto che è composto prevalentemente da contenitori di yogurt vuoti nei quali sono inseriti dei batuffoli di erba da giardino legati attraverso dei fili.

Il senso del vestito è mantenere il contatto con la natura e ottenere effetti benefici anche sull’umore. Sicuramente la critica a questa idea bizzarra può essere mossa da chi ritiene che ci può essere il rischio di far apparire delle donne come straccione senza comprenderne appieno il significato, ma la sua portata innovativa fuga qualsiasi dubbio sulla apprezzabilità dello Sprinkle.

La domanda che però tutti si pongono è che cosa può rappresentare questo vestito come costume di carnevale, e la risposta sembra evidente, con tutto quel verde che circonda chi lo indossa può rappresentare sicuramente madre natura. Altrettanto favorevole è la reazione per le appassionate di giardinaggio, giacché le piantine devo essere innaffiate costantemente, sembrerebbe dunque l’unico vestito al mondo di cui occorre prendersi cura per poterlo indossare. Naturalmente, vista la peculiarità divertente e singolare si capisce che non può essere utilizzato in un contesto quotidiano o formale.

via | Ecouterre

  • shares
  • Mail