L'amore è per sempre? I consigli per farlo durare il più a lungo possibile


L’amore per sempre non è un’illusione. È raro e forse sono una persona su un milione incontra davvero l’altra metà della mela. Chiamiamola fortuna, ma sono davvero poche le coppie che resistono nel tempo. Quello che però spesso ci sfugge, soprattutto alla nostra generazione, è il concetto di sacrificio legato alla parola amore. Tenere in piedi un matrimonio o una convivenza (è uguale) è faticoso, è un lavoro costante.

Care ragazze, se siete quindi prossime a un passo importante, quello del grande sì o l’acquisto di una casa, ci sono delle cose da tenere a mente. Ci saranno momenti difficili, forse avrete l’istinto di andarvene sbattendo la porta e probabilmente alcune mattine vi sveglierete pensando “Perché?”. Mettete tutto in conto, ma continuate a crederci. Per questo, la prima cosa da fare è valutare il proprio grado di convinzione.

Nessuno vi obbliga, se state insieme è perché lo desiderate. Per l’occasione, vi riporto la famosa dichiarazione di Se scappi, ti sposo. Il film non è il massimo, ma queste poche parole hanno lasciato il segno:

Garantisco che ci saranno tempi duri, garantisco che a un certo punto uno di noi due o tutti e due vorremmo farla finita, ma garantisco anche che se non ti chiedi di essere mia/mio lo rimpiangerò per tutta la vita, perché sento nel mio cuore che sei l'unica/unico per me.

Un altro consiglio è cercate sempre il compromesso. Lui non è perfetto e non lo siete neanche voi, per questo motivo è bene incontrarsi a metà strada. E poi cercate di essere elastici, soprattutto durante la convivenza. È facile scannarsi per delle piccolezze. Fate in modo che la routine non vi schiacci. E poi, anche dopo anni, non dimenticate mai di essere una coppia: l’animo da fidanzatini non va perso. Una volta all’anno rispolveratelo, per ricordarvi chi siete e soprattutto perché state insieme.

FOTO| publicdomainpictures.net

  • shares
  • Mail