La giacca Chanel-style da Pull&Bear

pull and bear

Quest’anno, in primavera, assisteremo ad un’invasione. Non sarà quella dei Visitors ritornati a conquistare il pianeta Terra, ma si tratterà di un’invasione di genere diverso, ma non per questo più pacifica: già ho assistito a scene da panico nei negozi in cui sono state avvistate le prime copie delle giacchine in stile Chanel.

Si tratta proprio di questo: la giacca di primavera è quella ispirata ai modelli storici e ora riproposti delle giacche di Mademoiselle Coco. Ogni catena ha proposta la sua versione e persino Pull&Bear, gigante del low cost di stampo urbano, non s’è sottratto alla caccia (di pollastrelle che cercano la fantomatica giacca, s’intende).

Se Zara l’aveva già con lungimiranza lanciata lo scorso anno, quest’anno tocca a H&M e Bershka, Mango e Pulls&Bear: tutti hanno proposto la loro versione della giacchina di primavera, ma quella più controversa è senza dubbio la variante di Pull&Bear, appunto, di cui si diceva: è in felpa, effetto matelassè, con la cerniera. La vedete in foto e si vede bene che l’ispirazione parte da lontano e cambia pelle nella realizzazione pratica.

Diteci: avete dato inizio anche voi alla caccia senza quartiere? Pensate, come me, che la giacca in questione debba essere rigorosamente low cost visto che si tratta di una tendenza del momento che proprio per la particolarità del modello ci stuferà tra poco più di un paio di mesi? Personalmente ho sempre amato quel genere di giacca ma quest’anno se ne prevede una tale diffusione da farmi passare del tutto la voglia di prenderne una, visto che l’effetto, uscendo di casa, sarà quello di ritrovarsi tutte in divisa come moderne scolarette.

  • shares
  • Mail