Cos'è l'amore tantrico e le tecniche yoga più efficaci


L’amore tantrico è noto come la forma più alta e l’esperienza erotica più appagante che un essere umano possa sperimentare. Detto questo è necessaria una preparazione psichica e fisica. La disciplina tantrica, infatti, insegna a fare l’amore con tutto il corpo e anche con la mente, si parte dal contatto visivo e quindi dalla ricerca del desiderio, per passare attraverso massaggi, carezze che possono accompagnare la coppia verso il piacere assoluto.

Le pratiche tantriche sono abbastanza complicate da mettere in atto. Ci vuole studio, prima del proprio corpo e poi di quello del partner. È importante quindi che la coppia sia molto affiatata. Lo yoga in questo senso può essere d’aiuto. Attenzione la disciplina tantrica non consiste nell’applicare lo yoga all’amore per provare più piacere, ma per "indirizzare coscientemente l'energia sessuale nei Chakra per attivarli".

Cosa è necessario imparare? Prima di tutto il controllo dei muscoli interni, il dominio delle proprie emozioni e poi il controllo del corpo e l’esatta postura della spina dorsale. Iniziate quindi con degli esercizi per regolarizzare la respirazione, rilassare la muscolatura di gambe, braccia, collo e poi petto. Successivamente ci voglio degli esercizi per la muscolatura pelvica.

Tantra si può tradurre con la parola trama ed è composta da una radice Tan = estendere, e il suffisso Tra = strumento. Il significato del termine Tantra Yoga è dunque quello di strumenti (pratiche, rituali) per estendere la coscienza umana. Si tratta di una disciplina molto rigida, che, però, varia a seconda del livello di coscienza del praticante. Ogni livello lavora per armonizzare l’energia maschile e femminile.

Via| Cure-Naturali

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail