Ricetta delle lasagne al pesto facili e gustose


Le lasagne al pesto sono una valida alternativa a quelle tradizionali che invece si fanno con il ragù, se vi piace il basilico e avete voglia di sperimentare, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Il requisito indispensabile per realizzare delle buone lasagne è fare il pesto genovese in casa, avrà un sapore più delicato e genuino e non quello forte e acido dei prodotti industriali, ci vogliono appena 5 minuti ed un mixer.

Ingredienti
Per il pesto:

  • 4 mazzetti di basilico
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 gr di pecorino
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

Per le lasagne:

  • 250 gr di sfoglie di lasagna
  • 500 ml di besciamella
  • 250 gr di provola dolce
  • 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale
  • Pepe
  • Pomodori pachino per decorare (facoltativi)

Preparazione
La prima cosa da fare è preparare il pesto, prendete il mixer e mettete dentro le foglie di basilico, lavate e asciugate, i pinoli, il parmigiano, il pecorino, l’aglio e il sale, frullate fino ad avere una purea omogenea. Aggiungete l’olio a filo in modo da ottenere un pesto ben cremoso. In un tegame basso e largo portate a ebollizione l’acqua con un po’ di sale, scottate le sfoglie di lasagna, poche per volta per un minuto, poi mettetele ad asciugare su dei canovacci senza sovrapporle.

In una pirofila da forno ben oliata disponete uno strato di lasagne, aggiungete uno strato di pesto ed uno di besciamella, condite con la provola e poi continuate con questi strati fino ad esaurimento degli ingredienti, ricordate che dovete chiudere con la pasta e la besciamella. Cospargete con il parmigiano e poi, se volete, aggiungete dei pomodori Pachino tagliati a metà (con la parte tagliata rivolta verso l’alto). Cuocete le lasagne in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa. Fate raffreddare una decina di minuti prima di servire.

Foto|eworm

  • shares
  • Mail