Mario Monti su Twitter afferma: valorizzare il ruolo delle donne

In un tweet, solo la prima: valorizzare il ruolo delle donne. Senza questo, l'Italia non crescerà.

Da quando Mario Monti è sbarcato su Twitter ma, soprattutto, dal momento in cui la campagna elettorale ha cominciato ad entrare nel vivo, il professore ha capito l'importanza di comunicare tramite i social network e ha preso molto sul serio il suo nuovo mezzo per dialogare con i cittadini.

Ecco, dunque, che insieme ad una serrata comunicazione dei suoi intenti qualora dovesse diventare il prossimo Presidente del Consiglio, Monti afferma di voler valorizzare il ruolo delle donne nella prossima legislatura.

Il cinguettio che vi abbiamo proposto in apertura di post, è la risposta che il senatore ha dato ad un suo follower che gli chiedeva lumi su ciò che avrebbe fatto non appena - e se... - verrà eletto. Questa la domanda che ha generato la risposta da noi riportata:

quali sono, secondo lei, le prime 5 priorità per l'Italia?

A questo punto non può che far piacere ciò che ha sinteticamente ribattuto Monti, anche se costretto dal poter utilizzare solo i 140 canonici caratteri consentiti ai Twitter addicted, pur rimanendo qualche dubbio su cosa esattamente voglia dire il suo "valorizzare il ruolo delle donne". E' solo con un programma serio e definito che si può comprendere fino in fondo quali sono le sue proposte per attuare tale impegno.

Troppo spesso, in campagna elettorale soprattutto, le donne sono uno dei punti (dispiace definirle in tale maniera ma è purtroppo così!) su cui puntare per convincere gli elettori a sostenere l'uno o l'altro candidato. Poi le parole devono anche trovare attuazione nei fatti.

La domanda, quindi, è d'obbligo: va bene tutto quel che ci si impegna a fare, ma è stato fatto tutto ciò che si poteva quando si era nel posto giusto? Infondo Monti è salito in campo per cercare di occupare un posto che è stato suo fino a pochi giorni fa...

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail