Parlate di sesso con mamma, amiche, amici o suocere?

secret diaryIl sesso si fa e non c’è bisogno di perdere del tempo parlandone, sostiene da lunghi anni una mia amica assai pratica e poco propensa alle ciarle senza succo. Potremmo essere d’accordo con lei ma qualche volta parte del divertimento è anche parlarne e il confronto con qualcuno diventa anche un motivo di crescita personale, per quanto l’argomento possa apparire più legato all’esperienza personale che non a quelle altrui. E poi c’è quella dimensione di pettegolezzo che in fondo ci piace sempre un po’.

Voi parlate di sesso con qualcuno? Vi confrontate su dubbi e problemi legati alla sfera sessuale, si tratti di cilecche del maritino o di particolari piccanti di un incontro, di fastidi ginecologici o di paure legate a gravidanze indesiderate o uso di preservativi che si sono drammaticamente rotti sul più bello?

E con chi ne parlate? Le candidate ideali di solito sono mamme e amiche, qualche volta persino suocere. Gli uomini sono meno affidabili, per il timore che vadano ciarlandone con gli amici al bar o perché riteniamo che non possano comprendere i punti di vista di una donna su argomenti quali il sesso su cui le differenze si fanno notare più che mai. Non affiderete mica i vostri pensieri ancora al vecchio diario?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail