La villa di Barbie diventa vera a Berlino e sarà visitabile


Barbie ha scelto di trasferirsi in Europa. A 53 anni compiuti, ha deciso di comprare casa Berlino Ovest, dove a metà marzo aprirà la dimora (è proprio il caso di dirlo) della bambola icona. Si tratta di una villa di 2.500 metri quadri e sarà visitabile al pubblico con un biglietto di soli 17,20 euro. Se avete passato anni a giocare con la Barbie e a sognare fantastiche storie d’amore con Ken, è arrivato il momento giusto.

La villa sarà di tre piani, totalmente in plastica e rigorosamente rosa. Come nelle casette-gioco, ci sarà l’ascensore, il letto a baldacchino, una bella terrazza e un armadio con abiti da sogno. State visualizzando la scena? Ogni bambina e ogni donna si sentirà – per la prima volta – parte di quel magico mondo. Non si sa nulla sul luogo esatto, anche se il giornale Der Tagesspiegel ha annunciato che il cantiere aprirà proprio questo mese di gennaio.

Il progetto è molto oneroso, ma non spaventa. I promotori dell’iniziativa scommettono si aspettano 2000 visitatori al giorno fino ad agosto. Perché questa data? Poi la casa andrà in tournee. Entrando nella casa di Barbie si potrà essere protagonisti attivi: sarà possibili, infatti, esibirsi al pianoforte a coda, sdraiarsi personalmente sul letto della bambola bionda dalle lunghe gambe, ma anche cantare al karaoke o sfilare come una modella.

È davvero una straordinaria operazione di marketing, che porta luce sia a Berlino ovest, in fase di crescita, sia a Barbie. La bambola è stata la più venduta al mondo, ma per le bambine di oggi non ha più un gran fascino. Sicuramente, le visitatrici più curiose saranno soprattutto le madri, ovvero le bambine di ieri che guardano all’infanzia con un po’ di nostalgia.

Via| LaStampa
Foto| Getty Images

  • shares
  • Mail