Cosmetici fai-da-te: maschera alla banana per i capelli secchi

banana capelliAbbiamo parlato di quanto spesso conviene lavarli e di come prendersene cura, ma spesso ci riduciamo a fare ai nostri capelli maschere dal contenuto dubbio se non nocivo perché arraffiamo sullo scaffale del supermercato quella che più ci convince o quella che al momento è in offerta e dimentichiamo che possiamo trovare tutto quello che ci serve nel frigo di casa. Una maschera alla banana li farà rinascere con una spesa di pochi centesimi.

Ci serve solo una banana ben matura la cui polpa andrà schiacciata per bene con una forchetta ed eventualmente miscelata ad un po’ d’olio per migliorarne la consistenza. Può essere di semi di lino, d’oliva, di cocco, di macassar, di monoi: quello che avete in casa andrà benissimo e ne basterà pochissimo, un cucchiaio al massimo. Se la banana è abbastanza matura e trovate che non ce ne sia bisogno usatela da sola.

Mettete l’impasto sui capelli e tenete in posa per mezz’ora avvolgendo la testa con pellicola trasparente per alimenti, che vi impedirà di sporcarvi oltre che favorire la penetrazione dei principi attivi per via del calore che genera. Subito dopo lavate i capelli. Non li avrete mai più secchi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail