Raffreddore e trucco: se e come truccarsi quando si è raffreddate

raffreddoreVi sembrerà una questione bizzarra da porsi, dal momento che se stiamo male con ogni probabilità ce ne staremo a casa a curarci e non sentiremo la necessità di truccarci. Ma non sempre possiamo permetterci di saltare il lavoro o rimandare le commissioni improrogabili e se ad affliggerci è solo un brutto raffreddore dobbiamo armarci di coraggio e uscire di casa. Ci trucchiamo oppure no?

Nel primo caso il rischio è più di far danni che di fornire aiuto al nostro viso disfatto e con gli occhi che lacrimano e il naso da soffiare in continuazione qualunque cosa sul viso è destinato a sparire in un’oretta. Nel secondo caso, invece, sapete meglio di me le conseguenze disastrose sull’umore di chi è abituato a non uscire mai di casa senza un filo di trucco. E poi un po’ di colore aiuta a vedersi meglio.

Qualche consiglio su come truccarsi a dispetto del peggiore dei raffreddori. Al posto del fondotinta possiamo optare per una crema colorata che non andrà via col primo passaggio del fazzolettino e che pur non assicurando la medesima coprenza darà luminosità e uniformità alla pelle del viso. Un’ottima strategia è quella di distrarre l’attenzione altrove, con uno smalto magnificamente appariscente per esempio.

Rinunciamo a ombretto e matita e uniformiamo le palpebre con un buon correttore o un leggero illuminante – anche solo una buona base per ombretto usata da sola può fare miracoli. Usate il mascara trasparente per tenere in ordine le ciglia e le sopracciglia senza il rischio che coli tutto via. C’è il trucco waterproof, in effetti, a soccorrerci, ma quando sto male e rischio di sfregarmi gli occhi le ciglia dentro la corazza del mascara rischiano di spezzarsi e come sappiamo il waterproof secca di più le ciglia.

Infine, idratate perfettamente le labbra optando per un balsamo colorato al posto del rossetto oppure sceglietelo cremoso e nutriente. Meglio evitare i gloss e le tinte che seccano le labbra e peggiorano la situazione. Mal che vada sarà sempre un’ottima scelta il solito burro cacao. E non dimenticate di portare in borsa una crema idratante per ammorbidire e dare sollievo al naso arrossato dopo tanto soffiare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail