Come mantenere la pelle del viso sana e luminosa

Noi donne amiamo apparire belle ogni giorno. Ci coccoliamo e ci teniamo in forma per sentirci a posto con noi stesse e cerchiamo di fare attenzione a ciò che può far male al fisico e allo spirito. Ma conosciamo davvero tutti i segreti per mantenere la pelle del viso sana e luminosa? Vediamo un po' insieme di capire qualcosa in più.

Tanto per cominciare è bene non sottovalutare l'aspetto igienico. L'epidermide del viso è messa quotidianamente a dura prova da vento, intemperie e smog, oltre che dal trucco, che spesso e volentieri occlude i pori e impedisce la traspirazione. Senza dubbio optare per prodotti cosmetici non occlusivi è parte della risoluzione del problema, ma oltre a questo è vitale pulire il viso due volte al dì: la mattina, con prodotti freschi e leggeri, che lavano senza seccare e la sera, con prodotti che vanno più a fondo, per liberare i pori dalle impurità accumulate durante la giornata.

È bene ricordare che il rituale di bellezza comprende l'uso di un latte detergente specifico per il proprio tipo di pelle, seguito da un tonico, che ne elimina le tracce rimaste e restituisce all'epidermide un po' di oligoelementi, più un velo di crema idratante, che evita la secchezza. La crema, se usata al mattina funge anche da ottima base pre maquillage, evitando che il trucco si disperda prima, mentre la sera restituisce al viso tutto il nutrimento di cui ha bisogno.

Quando la pelle ha tendenza acneica, l'ultima cosa da fare è di torturarla, stuzzicando i brufoletti. Molto meglio usare cosmetici ad hoc, che lavorano sulle zone problematiche, senza infiammarle, cosa che puntualmente avviene quando al contrario ci tocchiamo con le dita. In questo caso, è vitale la disinfezione dell'area, con tonici a base di benzoyl peroxide, un perossido usatissimo nella cosmesi contro l'acne. Sbaglia poi chi pensa che questo tipo di pelle non meriti l'uso di creme idratanti: l'idratazione serve eccome, ma senza appesantire. Fluidi leggeri e a base di ingredienti astringenti, come il cetriolo, lasceranno l'epidermide liscia e fresca.

Inoltre, forse non tutti sanno che, per le classiche macchie lasciate dall'acne, grande utilità possono avere i prodotti anti-age a base di retinoidi. Il retinolo, che stimola la produzione di collagene, non ha effetto benefico solamente contro le rughe, ma anche contro le zone più scure della pelle. La notte, prima di andare a dormire, massaggiamo una piccola quantità di crema contenente vitamina A sulla zona da trattare, vedremo presto i risultati.

Un falso mito da abbattere, a cui molte di noi credono, è che più si usano prodotti aggressivi per trattare le zone grasse della pelle, prima si arriva alla risoluzione del problema. Niente di più falso. La pelle reagisce alla secchezza eccessiva, data da un sapone o da un tonico ad azione molto astringente, producendo più sebo per bilanciare: morale della favola, ci troviamo al punto di partenza. La regola aurea è non esagerare. Scrub più profondi una volta a settimana e utilizzo di prodotti oil free non aggressivi ogni giorno. In questo modo la pelle sarà più elastica e tonica.

Anche l'alimentazione e gli stili di vita giocano un ruolo fondamentale nella cura del corpo. Ad esempio, il fumo è deleterio per la luminosità e la compattezza della pelle. Le fumatrici hanno un colorito spesso spento, grigiastro e più rugoso rispetto a coloro che non fumano. Al contrario, consumare durante la settimana cibi leggeri e sani, verdure e frutta di stagione e, non ultimo, tanta acqua, si riflette positivamente sull'aspetto fisico, mostrandoci subito più toniche e giovani al mondo esterno.

Non dimentichiamoci, inoltre, che per avere un viso disteso e luminoso serve anche una buona dose di buonumore. Lo stress, come sappiamo, crea danni a livello psico-fisico e spesso e volentieri facilita la comparsa di imperfezione sulla pelle. Cerchiamo di rilassarci con attività appaganti, un paio di volte a settimana. Non sarà solo un modo per staccare la spina dalla frenetica routine quotidiana, ma anche un modo per avere un visino giovane, fresco e per nulla tirato. Mica male no?

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail