Creare orecchini all'uncinetto con gli schemi fai da te scelti da Pinkblog

Gli orecchini all'uncinetto sono degli accessori originali e personalizzati che possono essere creati sia da mani esperte che da principianti alle prime armi. Donano un look vintage e sofisticato, possono assomigliare molto ai pizzi o alle trame di un gioiello prezioso. Tra gli schemi più semplici, ecco quello dei cerchietti vuoti: arrotolate due o tre volte il filo intorno al dito, fate passare sotto al filo l'uncinetto.

Accalappiate il filo e portatelo verso di voi a costituire l'asola di partenza. Ora, iniziate a lavorare a maglia bassa tutto intorno al vostro anello facendo due giri e non infilando mai l'uncinetto nel punto base ma al centro dell'anello. I vostri anelli sono pronti per essere affrancati a dei gancetti per pendenti. Da quest'idea potete sviluppare moltissime versioni: dei fiori, delle foglie, dei cuori tutti attorno al cerchio. Dipenderà tutto dalla vostra manualità.

Orecchini all'uncinetto schemi

Orecchini all'uncinetto schemi
Orecchini all'uncinetto schemi
Orecchini all'uncinetto schemi
Orecchini all\'uncinetto schemi
Orecchini all\'uncinetto schemi
Orecchini all\'uncinetto schemi
Orecchini all\'uncinetto schemi

Nella gallery troverete schemi per realizzare pendenti dalla forma rotonda, triangolare, a cuore; potete aggiungerci delle perline o degli swarovski per renderli ancora più glamour. Qui trovate il tutorial del modello a spirale fatto con tre colori diversi, certamente un lavoro più certosino ma dall'effetto assicurato. Una volta terminato il lavoro è bene inamidire l'orecchino per farlo diventare più rigido ed evitare che si possano tirare dei fili una volta che si va ad applicare la monachella. Come? Con la colla vinilica oppure con acqua e zucchero o acqua e amido.

Via | Nella valigia della Buru

  • shares
  • Mail