La ricetta depurativa con Aloe per il succo o il frullato

L'Aloe contiene più di 160 sostanze differenti. Contiene 13 vitamine e altrettanti Sali minerali , tra cui alcuni minerali indispensabili. Tra questi minerali possiamo citare : Magnesio, Cromo, Boro Germanio, Zinco e Selenio. Il contenuto include anche l'acido acetilsalicilico, la colina e diverse forme di lipidi, Aloina, antrachinonici (conosciuti per la loro proprietà lassative ) e polisaccaridi. Probabilmente uno dei componenti che contribuisce in maniera significativa a caratterizzare le proprietà curative della pianta è di muco polisaccaride acemannano.

Quando comprate un succo di Aloe, verificate la variante di Aloe impiegata. Ricordate che è l'Aloe Arborescens la più ricca ! Le altre, come l'Aloe Vera o anche chiamata Aloe Bardensis Aloe Ferox, valgono circa un terzo in nutrienti. È preferibile che provenga direttamente dal paese d' origine: il Brasile o l' Africa. Se non è indicato, significa che la coltivazione è in Europa. A seguire, subito dopo il salto, alcune ricette depurative con Aloe per succo o frullato.

Ecco la ricetta per preparare in casa un frullato di succo di Aloe Arborescens con miele di acacia ottimo per depurare l’organismo dalle tossine accumulate nei tessuti, come preventivo e cura di numerose affezioni.

Ingredienti:

    350 g di foglie di Aloe ( da 2 a 4 secondo la grandezza)
    500 g di miele di acacia (casalingo)
    50 ml di grappa.

Preparazione succo di Aloe Arborescens:

Le foglie di Aloe vanno raccolte nelle ore serali dopo il tramonto del sole e il succo va preparato in un un luogo con luce diffusa. Dopo la preparazione va conservato al buio per evitare che le proprietà dell’aloe si disperdano con l’esposizione alla luce naturale artificiale.

Pulite le foglie con un panno umido, eliminate le spine.Spezzettate le foglie con le mani, mettetele nel frullatore, aggiungete il miele e frullate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Versate immediatamente il frullato di aloe in un barattolo scuro, tappate bene e mettetelo nella parte più buia del frigo.

Dosi:
3 cucchiai al giorno prima dei pasti.

Effetti collaterali
L’assunzione del frullato di Aloe Vera Arborescens può provocare come effetti collaterali atossici indesiderati la diarrea e il vomito.

Avvertenze:
Per la preparazione e l’assunzione di questo frullato per uso interno è necessario che la pianta di Aloe Arborescens abbia un’età minima di 5 anni.

Le foglie di Aloe Arborescens vanno raccolte nelle ore serali. Il succo va preparato in assenza di luce e conservato al buio per evitare che le sostanze antitumorali perdano con l’esposizione alla luce naturale ed artificiale il loro benefico effetto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail