Le decorazioni per la tavola di Carnevale più sfiziose e divertenti


Quali possono essere le decorazioni ideali per la tavola di Carnevale? Il carnevale è la festa dei colori e anche dell’allegria, quindi non c’è una regola precisa, potete davvero divertirvi come volete. Sicuramente un simbolo possono essere le mascherine. Bene, per rendere divertente l’allestimento potreste realizzate dei bicchieri di carta con disegnate tante maschere colorate, altrimenti potreste fissarle (in dimensione standard) a ogni bicchiere.

La maschera si presta come segnaposto. Scriveteci quindi il nome del vostro ospite. Un altro modo carino è legarla al tovagliolo. Il secondo simbolo della stagione sono le stelle filanti, che invece possono essere attorcigliate alle bottiglie di vino o legate attorno agli steli dei bicchieri. Vi assicuro che l’effetto è meraviglioso e tra l’altra estremamente creativo.

Dove mettere il pane? Appoggiate sulla tavola dei cappellini conici colorati di piccola dimensione (non troppo piccola). In ogni cappellino potrebbe starci un panino. Mi raccomando poi non fate mancare le candele: nulla di romantico. Usate dei ceri, con altezze differenti, e possibilmente di colori diversi.

Se prendete poi dei coriandoli (rotondi e un po’ grossi) potreste usarli per scrivere Buon Carnevale a grandi lettere sul centro della tavola. Come avete capito sono tutte idee low cost ed è possibile realizzarle senza perdere troppo tempo. Mescolate, infine, i piatti tradizionali con quelli di carta, che devono essere super colorati. È comodo perché ovviamente eviterete di lavare una montagna di stoviglie e creerete arredo.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail