Il massaggio anticellulite fai da te a gambe e glutei: ecco come si fa

La lotta delle donne contro la cellulite è una delle più ardue, l'importante è non mollare mai ed essere sempre aggiornate sui rimedi e le tecniche per prevenirla, ridurla e farla scomparire una volta e per tutte.

Per agire al meglio contro la cellulite, una corretta alimentazione e una costante attività fisica sono il binomio più famoso e efficace. Vi è però un'altra via, altrettanto praticata dalle donne, ovvero la strada dei massaggi: oggi vi spiegheremo come realizzare da sole un ottimo massaggio anti-cellulite utilizzando ovviamente non solo una tecnica di massaggio adeguata, ma anche il contributo "cosmetico" di un buon prodotto anti-cellulite da associare al massaggio.

Il risultato di quest'associazione vincente (massaggio quotidiano fai da te e prodotto anti-cellulite specifico) sarà quello di ottenere delle zone cruciali quali gambe e glutei più rassodate, proprio perché questa routine mirata andrà ad aiutare il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Per effettuare un buon massaggio, che sia soprattutto produttivo ed efficace contro la cellulite, è importante seguire poche ma importanti regole: il massaggio deve sempre essere praticato dal basso verso l'alto, essenziale per stimolare la circolazione.

Le zone problematiche nelle quali - il più delle volte - la cellulite si concentra sono i glutei e le gambe, ecco qualche dritta per realizzare un perfetto massaggio per i glutei e un altrettanto efficace massaggio per le gambe in casa.

Massaggio anti-cellulite per i glutei

Utilizzando il prodotto anti-cellulite specifico per il tuo livello di cellulite, massaggia con movimenti circolari, partendo sempre dal basso verso l'alto, esercitando una pressione leggera sui glutei. Esegui questo movimento, ripetendolo per 10 volte su entrambi i glutei.

Massaggio anti-cellulite per le gambe

Avvalendoti della consistenza cremosa del tuo prodotto anti-cellulite prescelto, fai scivolare le mani partendo dalle ginocchia arrivando fino alle cosce. Ripeti questo movimento per 10 volte, esercitando una pressione leggera. Per le gambe vi è poi una seconda fase del massaggio, che prevede il massaggio delle gambe in modo orizzontale, iniziando dal retro delle cosce fino alla parte parte opposta.

Foto | Flickr @Kirsty Topping

  • shares
  • Mail