La ricetta gustosa del pollo alla cacciatora


Il pollo alla cacciatora è un secondo piatto gustoso e saporito che ben si presta alle occasioni speciali e al pranzo della domenica, la ricetta è molto semplice ma i tempi di cottura sono abbastanza lunghi,quindi occorre organizzarsi per tempo. Vediamo insieme come fare in casa il pollo alla cacciatora.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 pollo intero tagliato a pezzi (meglio farlo fare al macellaio)
  • 2 carote
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • 3 pomodori pelati
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 3 gambi di sedano
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione
In un tegame spazioso mettete un po’ di olio extravergine di oliva e rosolate il pollo da tutte le parti, giratelo spesso in modo da cuocerlo uniformemente. Nel frattempo preparate le verdure per il soffritto. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente, tritate anche il sedano e poi raschiate le carote e tagliatele a cubetti piccoli. Aggiungete nel tegame con il pollo le carote, il sedano e la cipolla, poi mettete il rosmarino, il sale e il pepe e fate rosolare a fuoco medio per 5 minuti circa.

Insaporite con il vino rosso e fatelo evaporare a fuoco vivace, poi mettete i pomodori pelati schiacciati con la forchetta e mescolate bene tutto. Abbassate la fiamma, mettete il coperchio e cuocete per circa un’oretta aggiungendo l’acqua calda quando il pollo si asciuga troppo. Aggiustate il pollo di sale e pepe e poi mettete il prezzemolo e cuocete ancora qualche minuto. Il pollo alla cacciatora è pronto quando il sughetto sarà denso e cremoso e la carne del pollo tenera ma non sfatta.

Potete accompagnare il pollo alla cacciatora con del purè di patate oppure con un po’ di polenta. Portate in tavola anche una bottiglia di buon vino rosso, meglio se lo stesso usato nella preparazione.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail