Audrey Hepburn è morta 20 anni fa. Pinkblog le rende omaggio

audrey-hepburn Il film "Colazione da Tiffany" del 1961 l'ha trasformata in un mito, e ancora oggi la famosa sequenza in cui la protagonista dal volto angelico si presenta di fronte alla vetrina della gioielleria, sulla quinta strada di New York, a fare colazione, sulle note della canzone Moon River, fa strage tra le ragazze più romantiche e gli uomini colpiti dal suo fascino irripetibile.

Audrey Hepburn morta 20 anni fa -il 20 gennaio 1993 a Tolochenaz-, aveva uno stile inconfondibile, con un viso e uno sguardo in cui perdersi, sempre chic, mai eccessiva, in quei semplici tubini che accompagnavano il suo fisico longilineo. Era una grande star che le valse un Oscar, tre Golden Globe, un Emmy, un Grammy Award, quattro BAFTA, due premi Tony e tre David di Donatello, diventata in breve tempo vera icona accanto alla bionda Marylin Monroe. Come dimenticarla nei ruoli di "Sabrina"-1954- di "Gigi"-1958- nel musical omonimo, o Eliza in "My Fair Lady" -1964- ruoli dolci e sbarazzini, che hanno fatto invidia a tante di noi quando ci saremmo viste tanto volentieri tra le braccia dell'innamorato fascinoso di turno.

Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio

L'attice, nata a Bruxelles il 4 maggio del 1929, è nota per il suo percorso cinematografico che la resero tra le attrici di spicco dei decenni '50 e '60, ma pochi di noi conoscono il suo percorso successivo quando, per il suo grande cuore e animo sensibile, lasciò il grande schermo per dedicarsi, a partire dal 1982, a missione umanitarie in favore dei bambini in difficoltà soprattutto dei Paesi africani, assieme al suo ultimo compagno di vita, l'attore olandese Robert Wolder -in precedenza era stata sposata con l'attore Mel Ferrer e con lo psicanalista Andrea Dotti e aveva avuto due figli-. E' stata anche ambasciatrice dell’Unicef.


Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio
Audrey Hepburn, un omaggio

Audrey Hepburn, un omaggioAudrey Hepburn, un omaggioAudrey Hepburn, un omaggio

Foto | Getty Images - Facebook Audrey Hepburn

  • shares
  • Mail