Le poesie per San Valentino di autori italiani e inglesi da dedicare al partner

poesie per San Valentino

Dedicare al nostro amore le più belle poesie di San Valentino di autori famosi, è uno dei modi che abbiamo per celebrare con stile la festa degli innamorati. Possiamo scegliere tra le parole d'amore scritte dagli autori italiani e stranieri più noti di tutti i tempi, che hanno reso immortale il sentimento più bello che esista.

Le frasi delle poesie di San Valentino più belle possono diventare i nostri migliori auguri da scrivere nei bigliettini fai da te che abbiamo realizzato, oppure il testo di un sms o di una mail romantici. Per i più bravi, si può anche pensare di declamarle durante la cenetta a lume di candela che abbiamo deciso di organizzare per festeggiare il 14 febbraio.

Ecco allora come rendere il nostro San Valentino davvero sorprendente, con le frasi delle migliori poesie!

Poesie per San Valentino di autori italiani

Dal Canzoniere di Petrarca, ecco una bella poesia d'amore, "Benedetto sia 'l giorno, e 'l mese, e l'anno": se anche voi volete benedire il vostro amore, non c'è niente di meglio di questa poesia.

Anche Eugenio Montale ci ha regalato bellissime poesie d'amore, come "Ripenso il tuo sorriso", mentre per le storie d'amore più struggenti consiglio "Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale", mentre Torquato Tasso ci parla d'amore nella sua poesia "Quella candida mano".

Ed ecco una dedica davvero unica, con la poesia "Qui regna amore" di Carducci:

Ove sei? de' sereni occhi ridenti
A chi tempri il bel raggio, o donna mia?
E l'intima del cor tuo melodia
A chi armonizzi ne' soavi accenti?

Siedi tra l'erbe e i fiori e a' freschi venti
Dài la dolce e pensosa alma in balía?
O le membra concesso hai de la pia
Onda a gli amplessi di vigor frementi?

Oh, dovunque tu sei, voluttuosa
Se l'aura o l'onda con mormorio lento
Ti sfiora il viso o a' bianchi omeri posa,

È l'amor mio che in ogni sentimento
Vive e ti cerca in ogni bella cosa
E ti cinge d'eterno abbracciamento.

E concludiamo con i "Pensieri d'amore" di Vincenzo Monti:

Oh se lontano dalle ree cittadi
in solitario lido i giorni miei
teco, mi fosse trapassar concesso!
Oh se mel fosse! Tu sorella e sposa,
tu mia ricchezza, mia grandezza e regno,
tu mi saresti il ciel, la terra e tutto.
Io ne' tuoi sguardi e tu ne' miei felice,
come di schietto rivo onda soave
scorrer gli anni vedremo, e fonte in noi
di perenne gioir fòra la vita.
Poi, quando al fine dell'etade il gelo
de' sensi avrebbe il primo ardor già spento,
e in fuga si vedrian volti i diletti
all'apparir delle canute chiome,
amor darebbe all'amistade il loco;
dolce amistade, che dal caldo cenere
delle passate fiamme altra farebbe
germogliar tenerezza, altri contenti.
Oh contenti! oh speranze!... Un importuno
fremer di vento mi riscosse, e tutta
sparve col mio delirio anche la gioia.

Poesie per San Valentino di autori inglesi

La poesia inglese ci ha regalato grandi sonetti, come "E se mi devi amare per null'altro sia" di Elisabeth Barret Browning, parole perfette per i nostri migliori auguri di San Valentino.

E come dimenticare il bravissimo Lord Byron che ha scritto poesie indimenticabili sull'amore, come la seguente:

Ella splendida incede, come notte
Di limpido immenso e cieli di stelle,
E tutto il meglio di oscuro e di luce
Negli occhi e nell'aspetto suo rifulge:
Dolce in quel tenero chiarore
Che il cielo nega allo sfarzo del giorno

Parlando di autori inglesi, non possiamo tralasciare i lavori di Shakespeare: abbiamo solo l'imbarazzo della scelta, noi vi proponiamo "All'amata"...


Se leggi questi versi,
dimentica la mano che li scrisse:
t'amo a tal punto
che non vorrei restar
nei tuoi dolci pensieri,
se il pensare a me
ti facesse soffrire.

E poi abbiamo anche delle bellissime poesie di William Blake, come "Non cercare mai di dire al tuo amore" e "Non esprimere amore".

Foto | Flickr

Via | Balbruno

  • shares
  • Mail