Le ricette dei dolci più gustosi secondo Pinkblog


Vediamo insieme le ricette dei dolci più sfiziosi secondo noi di Pinkblog, dessert più o meno semplici da preparare che sono una vera delizia per il palato. Ognuno ha i suoi gusti ma noi abbiamo scelto dei dolci che vanno incontro alle esigenze di tutti, il tiramisù ad esempio non ha bisogno di presentazione è buonissimo ed extra goloso.

La panna cotta è un dolce semplice e veloce, adatto a chi non vuole stressarsi la vita con preparazioni complesse, il cheese cake è un dessert americano buonissimo, noi vi proponiamo la celebre ricetta di California Bakery. Infine per i più piccoli vi presentiamo i whoopie, tortine monoporzione che fanno parte della tradizione della cultura Amish.

Il tiramisù



Ingredienti

    6 uova
    500g di Mascarpone
    150g di zucchero
    300g di Savoiardi
    8 tazzine di caffè
    50g di liquore a piacere (Marsala)
    cacao amaro

Preparazione
Preparate il caffè, poi mettetelo in un piatto fondo, zuccheratelo e poi diluitelo con il liquore oppure con un po’ di latte. Sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso, incorporate gradualmente il mascarpone e mescolate benissimo. Montate gli albumi a neve con le fruste elettriche e poi incorporateli al composto con il mascarpone mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Prendete una pirofila e fate uno strato di savoiardi inzuppati velocemente nel caffè, poi fate uno strato di crema al mascarpone e poi un altro con i savoiardi, coprite con la crema rimasta e poi decorate tutta la superficie con il cacao amaro. Coprite il tiramisù con la pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per almeno 5 ore.

La Panna cotta



Ingredienti

    500 ml di panna fresca
    150 gr di zucchero
    3 fogli di colla di pesce
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia


Preparazione
Mettete la colla di pesce in una ciotolina e copritela con l’acqua fredda, fatela riposare per 20 minuti. Nel frattempo in un pentolino mettete la panna e lo zucchero, scaldate a fuoco dolce fino a sfiorare l’ebollizione. Aggiungete la colla di pesce scolata e ben strizzata e mescolate bene per farla sciogliere. Filtrate la panna con un colino e poi aggiungete l’estratto di vaniglia, mescolate e distribuite il composto in 4 ciotole grandi o in 6 piccole. Coprite con la pellicola e fate riposare nella zona più fredda del frigorifero per circa 6 ore. Sformate delicatamente la panna cotta su un piatto da portata e decoratela a piacere con frutta, caramello o cioccolato fuso.

Il cheese cake



Ingredienti
Per la crosta

    300 g di biscotti
    80 g di burro
    1 pizzico di cannella
    1 cucchiaino di miele


Per la crema


    400 g di formaggio tipo robiola
    300 g di ricotta fresca
    200 g di zucchero
    150 g di panna fresca
    40 gr di yogurt intero naturale
    4 uova freschissime intere
    1 buccia di limone
    1/3 di semi bacello di vaniglia
    1/2 cucchiaino di farina bianca 00

Preparazione
Tritate i biscotti con il mixer insieme alla cannella, poi mescolate questo composto con il miele e il burro fuso. Foderate uno stampo a cerniera con la pellicola trasparente e fate i bordi e la base con il composto di biscotti, pressate bene e poi mettete la teglia in frigorifero. Sbattete le uova con lo zucchero e poi incorporate la robiola, la ricotta, la scorza grattugiata di un limone, i semini della vaniglia, lo yogurt e la panna fresca, infine mettete la farina. Formate una crema soffice e uniforme e versatela nello stampo sulla crosta di biscotti. Cuocete il cheesecake in forno preriscaldato a 160°C per 55 minuti, poi continuate la cottura per altri 5 minuti lasciando lo sportello del forno aperto. Fate raffreddare il dolce a temperatura ambiente per 4 ore, poi ponetelo in frigorifero per altre 4 ore. Togliete il cheesecake dal frigorifero mezz’oretta prima di servirlo e decorate a piacere con frutta fresca, ganache al cioccolato o caramello.

I whoopie



Ingredienti
Per la base

    180 gr di burro
    80 gr di cacao amaro
    250 gr di farina
    8 gr di lievito
    1 pizzico di sale
    1 cucchiaino di succo di limone
    150 gr di zucchero
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia
    60 ml di panna fresca
    1 uovo

Per la crema


    60 ml di acqua
    1 pizzico di sale
    2 albumi
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia
    180 gr di zucchero
    80 gr di zucchero a velo

Preparazione
In una planetaria mescolate la panna con il succo di limone, montatela a neve e aggiungete l’estratto di vaniglia, unite il burro e lo zucchero e continuate a montare. Mettete l’uovo intero, il sale, la farina e il cacao amaro e poi il lievito e sbattete bene tutto fino ad avere una crema soffice e omogenea. Mettete il composto in una sac a poche con la bocchetta liscia e fate dei dischetti di circa 4 centimetri di diametro in una teglia coperta di carta da forno, cuocete i whoopie in forno preriscaldato a 180°C per 13 minuti circa. Nel frattempo preparate il ripieno. Sciogliete acqua e zucchero in un pentolino, dovete ottenere uno sciroppo che dovrete far sobbollire per 5 minuti circa. Nel frattempo montate gli albumi a neve e il sale in una planetaria poi aggiungete lo sciroppo e continuate a montare, aggiungete lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia e montate bene e a lungo. Farcite i whoopies con questa crema, prendetene uno e sulla parte piatta mettete la crema con una sac a poche, coprite con la parte piatta di un'altra tortina e premete leggermente. I whoopies si conservano in frigorifero.

Foto|amyatlas, E Vön Zita; ulterior epicure; california bakery

  • shares
  • Mail