Perché le donne sono così ossessionate dalle dimensioni del pene?

dimensioni pene evoluzione

"Perché le donne sono così ossessionate dalle dimensioni del pene di un uomo, quando invece di concentrarsi sulle dimensioni dovrebbero concentrarsi sull'aspetto emotivo dell'amore?" Questa la domanda di un lettore del Guardian inviata all'antropologa e psicologa Carole Jahne, preoccupato evidentemente delle dimensioni del suo pene o dal fatto che alcune possano basarsi sulle dimensioni del pene per programmare le vacanze, o forse solo curioso.

Nel rispondere, l'antropologa ha preso esempio dalla natura, spiegando le dinamiche dell'accoppiamento tra diversi tipi di primati e come l'attenzione alle dimensioni del pene sia frutto dell'evoluzione della specie. Secondo l'antropologa alla base dell'aumento delle dimensioni del pene e della tendenza a scegliere maschi con dimensioni maggiori, c'è la scelta da parte delle femmine dei primati tra maschi rivali, scelta tendente a cadere sui maschi che potessero soddisfarle sessualmente.

Allo stesso modo, il pene di dimensioni maggiori negli umani suggerisce che per mantenere un certo controllo sulle donne, gli uomini dovessero poterle soddisfare sessualmente. Sebbene le donne siano consapevoli del fatto che una relazione abbia bisogno di fiducia, di interessi comuni, di complicità, per natura non potrà sottovalutare indirettamente le dimensioni del pene, e direttamente l'intesa sessuale con il partner e la capacità di essere soddisfatta. Secondo l'antropologa del Guardian, a livello ancestrale, nella mente delle donne, le dimensioni contano. Anche se la maggior parte afferma che non sono i cm, ma l'esperienza ed il modo d'uso a far la differenza.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail