Le proprietà del carciofo, le calorie e le ricette più buone

carciofi

I carciofi sono un ottimo ingrediente di tanti buonissimi piatti, ma anche alleati di bellezza e salute per il nostro corpo. La pianta, tipicamente mediterranea, è un ortaggio primaverile: si consuma il suo cuore, anche se le foglie esterne possono essere usate in gustose zuppe. E' proprio qui che risiedono i principali nutrienti per il nostro organismo.

I carciofi hanno pochissime calorie, appena 22 per ogni etto di prodotto consumato crudo, quindi sono l'ideale in caso di una dieta ipocalorica ricca di verdura e di frutta. Al loro interno contengono, poi, tantissimi minerali, come il magnesio, il ferro il fosforo e il calcio, indispensabili per la salute generale di tutto il corpo.

Al loro interno i carciofi contengono cinarina, la sostanza che dà un sapore amarognolo all'ortaggio, e che è utile per aiutare il fegato a funzionare meglio e per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. L'ortaggio contiene anche acidi fenolici, con un alto potere antiossidante, ed è consigliato in caso di disturbi gastrointestinali, stitichezza, vomito, nausea, reflusso gastroesofageo, disturbi alla digestione.

Come consumare i carciofi? Evitate di farli fritti, non solo perché sono più grassi ma anche perché perderebbero moltissimi dei nutrienti importanti per il nostro organismo. I nostri amici di Gustoblog ci danno tantissimi utili consigli per poter cucinare i carciofi in numerosi buonissimi piatti.

Con i carciofi possiamo realizzare ottime quiche con pasta sfoglia da cuocere in forno, dei gustosi primi piatti come le tagliatelle ai carciofi e alla ricotta salata o il risotto ai carciofi e gamberetti, possiamo semplicemente cuocerli in padella o ripieni al forno per gustosi contorni da servire in accompagnamento a piatti di carne o di pesce.

Via | Megliosapere

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail