Dove incontrare un uomo: dieci posti garantiti

wantedSe siete single e avete voglia di incontrare il vostro futuro compagno, oppure andate cercando un’avventura o un po’ di divertimento con le amiche, per flirtare civettuole e sentirsi lusingate dagli sguardi maschili… in uno qualunque di questi casi vi tornerà utile la lista di dieci luoghi garantiti dove incontrare gli uomini secondo Shine. Alcuni sono abbastanza scontati, altri davvero sorprendenti.

Pranzate fuori: gli uomini single, sempre che non stiano ancora con mamma e papà e non siano provetti cuochi, non hanno quasi mai voglia di cucinare. Cenano spesso fuori, pranzano quasi ogni giorno al bar, nella pausa dal lavoro.

Facile immaginare che la palestra è un luogo di socialità straordinario. Non vi piantate nelle orecchie il vostro lettore mp3 che vi rende inavvicinabili. Se volete conoscere qualcuno di interessante, ciarlate volentieri con chi incontrate. Ma assicuratevi che non sia già fidanzato, se avete mire ulteriori rispetto ad una chiacchierata tra la panca per gli addominali e il tapis roulant.

Portate a spasso il cane. Se vi siete limitate a farlo nel vostro quartiere e siete le uniche a possederne uno insieme alla signora del quinto piano e al pensionato del palazzo di fronte, spostatevi in un parco, sul lungomare, qualche via più in là. Esplorate.

Ora stupitevi: frequentate i negozi di fai da te e i reparti bricolage dei centri commerciali. Avrete di sicuro un quadro da appendere, un rubinetto che perde, la guarnizione della caffettiera da cambiare, una ringhiera da riverniciare. Chiedete consiglio al bel ragazzo che incontrate mentre valuta un trapano o uno sverniciatore.

Uomini aitanti si incontrano anche alle manifestazioni sportive. D’accordo, non forzatevi ad andare allo stadio se detestate il calcio e non potete tollerare un uomo che anteponga le partite a voi, ma una regata di barche a vela, una corsa automobilistica, una mostra di cavalli di razza? Sono occasioni mondane anche per le signore.

Se volete aderire al cliché da serie tv americana, provate a lavare la vostra auto all’aperto. Magari evitate di mettervi in bikini e di strofinarvi la spugna addosso mentre la strizzate, certo, ma se nel vicinato non c’è proprio nessuno che possa proporvi d’aiutarvi, allora portatela al lavaggio. Non sarete mica le sole a farsi lavare l’auto quel giorno…

Siate un po’ geek. Interessarsi di elettronica vi permetterà di avere qualche argomento in comune stuzzicante e aggiornatissimo per attaccare bottone sulle ultime novità tecnologiche del momento. È un punto a favore per molti uomini che non sono affatto interessati all’ultima collezione di chissà chi di cui ci hanno sentito parlare con le nostre amiche al tavolo accanto.

Scegliete uno sport e praticatelo con passione. Alcuni sport non solo prettamente maschili come le arti marziali ma anche il golf e persino il tennis, molto interessanti e utili anche per tante donne, vi garantiscono una compagnia maschile di una certa qualità: almeno sono atletici.

Shine suggerisce anche di cercare tra gli scaffali delle librerie. Ma evitate in due casi: se non siete davvero appassionate di lettura rischiereste di fare magre figure con un eventuale intellettualone; se lo pescate nel reparto delle barzellette di Totti e compagnia non fareste un buon acquisto.

Infine, datevi alla cultura: mostre, teatri, concerti, eventi mondani come un’esposizione di design o l’inaugurazione di un nuovo centro sono tutte occasioni imperdibili dove si fanno gli incontri più interessanti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail