Le decorazioni di Carnevale con la pasta di sale da fare coi bambini

Il Carnevale è nell'aria e con esso arriva la voglia di divertirsi, fare festa, travestirsi e ospitare in casa simpatici veglioni per grandi e piccini. Proprio per i bambini sarà bellissimo poter contribuire agli addobbi, facendo insieme a voi tante decorazioni con la pasta di sale per rendere più colorato ogni spazio di gioco.

Innanzi tutto è bene decidere se la festicciola che si vuole dare sarà a tema oppure si tratterà di un piccolo party con le mascherine miste. Nel primo caso, ovviamente, si dovrà scegliere con cura ogni decorazione per sottolineare la tipologia di festa. Se l'intenzione è di creare la classica casetta stregata potete seguire i nostri tutorial dedicati ad Halloween e quello specifico sulla pasta di sale per fare fantasmini e medaglioni tematici.


Lavoretti con la pasta di sale

Lavoretti con la pasta di sale - zucche di halloween
Lavoretti con la pasta di sale
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini
Lavoretti con la pasta di sale - uccellino con cuore

Invece, nel caso in cui non ci sia uno stile preciso, potete sbizzarrirvi con la fantasia, magari lasciandovi guidare dai consigli che vi daremo oggi. Ad esempio, che ne dite di decorare porte, mensole e finestre con festoni di pasta dai motivi carnevaleschi? Trombette, mascherine, stelle filanti o la scritta "Carnevale 2013" campeggeranno nelle zone più alte della casa, dove tutti potranno vederle e apprezzarle.

Iniziamo con un paio di panetti fatti seguendo la ricetta base. Suddividiamoli in tre o quattro palline e mettiamo in ciascuno alcune gocce di diversi coloranti alimentari: alla fine dovremo avere 4 palline colorate in modo differente. Stendiamo col matterello a circa 4mm di spessore. Prendiamo i coppapasta con le lettere e intagliamo la scritta che vogliamo esibire, alternando i colori. Operiamo con lo stuzzicadenti i soliti buchini per far passare il filo.

Per chiudere il festone facciamo delle striscioline di pasta di sale lunghe una quarantina di cm e attorcigliamone ciascuna su un rotolo di cartone tipo quello dell'alluminio, foderato di carta forno, avendo cura di non rompere la pasta. Le spire dovranno avere un po' di spazio l'una dall'altra, in modo che poi si estendano in lunghezza. Bucate un'estremità con lo stecchino e infornate tutto a 80° C per qualche ora. Ora l'operazione più delicata: fate scivolare la carta forno fuori dal rotolo avendo cura di non rompere la stella filante di pasta di sale.

Appoggiatevi su un piano orizzontale per evitare che vi scivoli e, se risulta internamente ancora umida, rimettete in forno fino a che non si sarà ben seccata. Per renderla più robusta, in fase di lavorazione, potete anche ricoprire con la pasta del fil di ferro lavorato a spirale. Ora la parte più divertente, il decoro. I vostri bimbi lo ameranno, visto che verrà fatto con i coriandoli di carta! Spolveriamo di vinavyl o pari colla liquida i lavori e con una pinzetta (o con le mani) posizioniamo i coriandoli su lettere, numeri e stelle filanti.

Lasciamo asciugare e poi passiamo una mano di flatting. Infine, inseriamo il tutto in un filo di corda (che potremo anche precedentemente dipingere con degli spray colorati) facendo un nodino prima e dopo ogni elemento, in modo che non possa muoversi. Chiudiamo il festone con le stelle filanti. Se vogliamo variare tema possiamo anche fare delle ghirlande con trombette di pasta di sale: basterà trovare su internet un disegno guida da stampare e da usare per intagliare correttamente la sfoglia di pasta. Poi seguiamo lo stesso procedimento del festone con le lettere.

Poi, se vogliamo strafare, possiamo anche creare delle simpatiche mascherine da donare ai piccoli ospiti del veglione (non da indossare, visto che useremo sostanze che possono irritare la pelle). Usiamo come guida delle maschere di cartone duro e modelliamoci sopra uno strato di 3mm di pasta di sale. Lisciamo bene la superficie e, se vogliamo, imprimiamo con delle formine a bassorilievo, dei motivi, tipo arabesque, fiori, stelle. Inforniamo tutto a 70° C per qualche ora e una volta seccato decoriamo con colle glitter di tutti i colori e stendiamo il flatting. Sarà un bel ricordo da portare a casa.

Lavoretti con la pasta di sale - stella marina
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini decorati
Lavoretti con la pasta di sale - chioccia
Lavoretti con la pasta di sale - fiocchi di neve

Lavoretti con la pasta di sale - ciondoli
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricini colorati
Lavoretti con la pasta di sale - cuoricino con dedica
Lavoretti con la pasta di sale - alberelli di natale
Lavoretti con la pasta di sale - finti dolcetti
Lavoretti con la pasta di sale - cristalli di ghiaccio
Lavoretti con la pasta di sale - testa pupazzo di neve
Lavoretti con la pasta di sale - foglie autunnali
Lavoretti con la pasta di sale - impronte
Lavoretti con la pasta di sale - simboli natalizi vari
Lavoretti con la pasta di sale - bottoni
Lavoretti con la pasta di sale - bracciale
Lavoretti con la pasta di sale - pupazzi di neve
Lavoretti con la pasta di sale - gnometti
Lavoretti con la pasta di sale - festone
Lavoretti con la pasta di sale - braccialetti vari

Copertina | Flickr
Gallery | Pinterest

  • shares
  • Mail